La storia di Taborre e Maddalena

Presso il Nausikaa, rinomato ristorante e Wine Bar di Martina Franca (TA)
si terrà una cena abbinata a uno spettacolo teatrale: è il teatro d’autore che vedrà la messa in scena di “La storia di Taborre e Maddalena” di Enrico Messina, uno dei più grandi cantastorie italiani e Mirko Lodedo, musicista.
Messina nel Luglio del 2009 scrive e mette in scena questo spettacolo, intorno al “narrar mangiando”,  ed è qui che inizia la collaborazione con il compositore Mirko Lodedo.
Il lavoro nasce dall’incontro di un attore e un musicista che, ritrovatisi intorno ad una tavola imbandita con cibi semplici, un piatto di grano cotto con il pomodoro, del pane, un bicchiere di “mieru”, pecorino e pere, hanno cominciato a raccontarsi. Da cui il fatto di abbinare una cena allo spettacolo.
Messina è foggiano, attore e autore nato nella Scuola di Formazione Attoriale del Teatro del Sole di Milano, e che con il Teatro del Sole ha rappresentato i suoi migliori spettacoli in molti paesi europei. Dal 1996, con lunghi soggiorni di studio e ricerca nell’Africa Centro-Occidentale in Burkina Faso, Senegal e Costa d’Avorio, ha approfondito in particolare il lavoro sulla tradizione orale e sulla danza come “strumento” della narrazione avviando delle collaborazioni profonde con artisti come Sotigui Kouyatè, Dani Kouyatè, Ymako Teatri di Abidjan (Costa d’Avorio), Henrique Kong. Da queste collaborazioni nacque la sua maestria nella narrazione.
Insieme ad Alberto Nicolino e Micaela Sapienza nel 1998 fondò l’Armamaxa teatro, e con la scrittura e messa in scena di “Hruodlandus” libera rotolata medioevale iniziò un percorso di recupero dell’oralità e della fabulazione, alla ricerca dell’equilibrio possibile tra la parola detta e il movimento nel lavoro di narrazione.

Anche “La storia di Taborre e Maddalena” è basata sulla narrazione, e suggestivo sarà ammirare che le storie narrate sono nate dai suoni piccoli della tavola: il suono delle posate nei piatti, il gorgoglio del vino che cade nel bicchiere, il tintinnio dei bicchieri che s’incontrano nel brindisi.
Musica e parole faranno nascere la trama intorno a un tavolo, con i suoni e le parole semplici di chi si ritrova a condividere un pasto.

Lo spettacolo messo in scena a Martina Franca, racconta la storia di due giovani, Taborre e Maddalena, che fuggono dal loro impossibile amore e trovano rifugio in una radura del Gargano, presso una casa con un albero di pere, appartenente a un vecchio pastore: egli offre ai due ragazzi un frutto; pianta i semi raccolti per tutta la sua vita, e comincia la narrazione. E racconta loro la storia di un re d’un epoca lontana che aveva un grande giardino con un albero di pere.

In seguito allo spettacolo, si potrà gustare una deliziosa cena buffet, a base dei piatti della tradizione culinaria pugliese.

Ore 20.30
Nausikaa – Ristorante Wine Bar
Martina Franca (TA)
Cena con spettacolo teatrale € 25.00
Ingresso solo su prenotazione
Numero limitato di posti disponibili (50)
Per info e prenotazioni: 080/4858275

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *