Laboratorio teatrale a Foggia, Compagnia La Bottega dell’Attore.

Nel significato tradizionale, la prosodia è lo studio delle regole metriche; nelle prospettive attuali della linguistica i fenomeni delle regole metriche  costituiscono la base “naturale” su cui si inseriscono le manipolazioni stilistico-strutturali del metro e del ritmo poetici. L’espressività vocale è importantissima in teatro, e il Teatro Studio Dauno di Foggia, grazie alla Compagnia La Bottega dell’Attore, propone per il 2012-2013, un Laboratorio Teatrale dal titolo ‘L’espressività vocale e corporea attraverso il gioco teatrale’.
Dizione, fonetica, articolazione ed uso dei suoni, letture oggettive, soggettive e d’atmosfera, sono i principali argomenti oggetto di questo Laboratorio, un lavoro gradevole e divertente che potrà magari risolvere quei fastidiosi difetti di pronuncia che spesso condizionano nella vita quotidiana ed in quella professionale.

Nella linguistica moderna si distinguono elementi fonematici ed elementi prosodici: i fenomeni prosodici sono il timbro dei suoni, l’altezza, l’intensità, la durata e, soprattutto, l’intonazione e l’accento, tutti elementi fondamentali in teatro. Per partecipare al Laboratorio occorre senza dubbio una forte motivazione personale, ma anche volontà di lavorare su se stessi, e l’umiltà e la voglia di mettersi in discussione.

Il laboratorio si avvale dei consigli artistici dell’attore e regista Michele Placido, che porrà l’attenzione sui timbri, i colori, le qualità sonore del testo vocale teatrale. Strumenti imprescindibili di questo laboratorio, sono i risonatori della voce parlata, tra cui risonatore laringale, consonatore pettorale, risonatore faringale, uvulare, occipitale, velare, parietale, palatale, apicale, prepalatale, nasale, nasale-velare, falsetto.
La Compagnia La Bottega dell’Attore permetterà, con questo laboratorio, di scoprire i colori della voce, acquisire nuove tecniche per migliorarne l’uso e renderla musicale.

Il laboratorio si rivolge a tutti gli appassionati del teatro che vogliano acquisire specifiche capacità tecniche, ma anche ai soli curiosi che abbiano voglia di sperimentarsi e mettersi in gioco attraverso il linguaggio e l’espressione teatrale.
Il laboratorio permetterà di comunicare, contattare ed esternare emozioni, acquisire e potenziare capacità espressive e relazionali ed incrementare la nostra creatività.

Gli obiettivi che il Laboratorio si propone, sono quelli di scoprire e sviluppare le proprie potenzialità espressive e creative, del corpo e della voce, rompendo le convenzioni quotidiane. Il metodo di lavoro basato sulla verità del personaggio, porta a non prendersi troppo sul serio ed al gioco teatrale con sé stessi e con gli altri.

Il corso inizierà il 24 Ottobre 2012, per terminare nel maggio successivo; saranno ammessi al massimo 25 partecipanti, ed occorre presentarsi presso la Sede dell’Associazione in Viale C. Colombo, 175, Foggia. Durante il corso ‘L’espressività vocale e corporea attraverso il gioco teatrale’, ci saranno 20 incontri di due ore ciascuno, con frequenza settimanale, più eventuali incontri di approfondimento della durata massima di 10 ore.

Per info:
Teatro Studio Dauno,
Compagnia La Bottega dell’Attore
Viale C. Colombo 175, Foggia
Tel. 320 4924174

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info {IMU_468_60}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *