Laboratorio teatrale a Foggia, Compagnia La Bottega dell’Attore.

Nel significato tradizionale, la prosodia è lo studio delle regole metriche; nelle prospettive attuali della linguistica i fenomeni delle regole metriche  costituiscono la base “naturale” su cui si inseriscono le manipolazioni stilistico-strutturali del metro e del ritmo poetici. L’espressività vocale è importantissima in teatro, e il Teatro Studio Dauno di Foggia, grazie alla Compagnia La Bottega dell’Attore, propone per il 2012-2013, un Laboratorio Teatrale dal titolo ‘L’espressività vocale e corporea attraverso il gioco teatrale’.
Dizione, fonetica, articolazione ed uso dei suoni, letture oggettive, soggettive e d’atmosfera, sono i principali argomenti oggetto di questo Laboratorio, un lavoro gradevole e divertente che potrà magari risolvere quei fastidiosi difetti di pronuncia che spesso condizionano nella vita quotidiana ed in quella professionale.

Nella linguistica moderna si distinguono elementi fonematici ed elementi prosodici: i fenomeni prosodici sono il timbro dei suoni, l’altezza, l’intensità, la durata e, soprattutto, l’intonazione e l’accento, tutti elementi fondamentali in teatro. Per partecipare al Laboratorio occorre senza dubbio una forte motivazione personale, ma anche volontà di lavorare su se stessi, e l’umiltà e la voglia di mettersi in discussione.

Il laboratorio si avvale dei consigli artistici dell’attore e regista Michele Placido, che porrà l’attenzione sui timbri, i colori, le qualità sonore del testo vocale teatrale. Strumenti imprescindibili di questo laboratorio, sono i risonatori della voce parlata, tra cui risonatore laringale, consonatore pettorale, risonatore faringale, uvulare, occipitale, velare, parietale, palatale, apicale, prepalatale, nasale, nasale-velare, falsetto.
La Compagnia La Bottega dell’Attore permetterà, con questo laboratorio, di scoprire i colori della voce, acquisire nuove tecniche per migliorarne l’uso e renderla musicale.

Il laboratorio si rivolge a tutti gli appassionati del teatro che vogliano acquisire specifiche capacità tecniche, ma anche ai soli curiosi che abbiano voglia di sperimentarsi e mettersi in gioco attraverso il linguaggio e l’espressione teatrale.
Il laboratorio permetterà di comunicare, contattare ed esternare emozioni, acquisire e potenziare capacità espressive e relazionali ed incrementare la nostra creatività.

Gli obiettivi che il Laboratorio si propone, sono quelli di scoprire e sviluppare le proprie potenzialità espressive e creative, del corpo e della voce, rompendo le convenzioni quotidiane. Il metodo di lavoro basato sulla verità del personaggio, porta a non prendersi troppo sul serio ed al gioco teatrale con sé stessi e con gli altri.

Il corso inizierà il 24 Ottobre 2012, per terminare nel maggio successivo; saranno ammessi al massimo 25 partecipanti, ed occorre presentarsi presso la Sede dell’Associazione in Viale C. Colombo, 175, Foggia. Durante il corso ‘L’espressività vocale e corporea attraverso il gioco teatrale’, ci saranno 20 incontri di due ore ciascuno, con frequenza settimanale, più eventuali incontri di approfondimento della durata massima di 10 ore.

Per info:
Teatro Studio Dauno,
Compagnia La Bottega dell’Attore
Viale C. Colombo 175, Foggia
Tel. 320 4924174

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *