L’apparenza inganna

Bari ancora una volta non si smentisce nel presentare al proprio pubblico uno spettacolo di grtande successo: il 18 Febbraio 2012, e in replica il 19 febbraio, Tullio Solenghi e Maurizio Micheli presenteranno “L’apparenza inganna”, una commedia di F. Veber, per la regia di Tullio Solenghi, considerato uno dei fenomeni artistici e umoristici più importanti della storia dello spettacolo italiano.

Presso il Tatroteam, verrà rappresentata la vicenda di uncontabile diligente e uomo mite senza qualità, François Pignon interpretato da Tullio Solenghi, lavora per un’azienda di produzioni derivanti dal caucciù.
Sfortunatamente, è stato deciso il suo licenziamento, la qual cosa, unitamente al divorzio dalla bella moglie di cui è ancora innamorato e al fatto che il figlio diciassettenne non lo considera minimamente, lo porta a contemplare il suicidio.
Si vedrà uno splendido Solenghi che infatti, oltre ad essere uno straordinario comico, è anche un talentuoso attore teatrale. E proprio dal teatro provengono le sue radici. Poco più che un adolescente, a diciassette anni, si iscrisse alla Scuola del Teatro Stabile di Genova, e fu lì che casualmente incontrò il collega Massimo Lopez.

Tratta dall’omonimo film francese del 2000 (titolo orginale: Le placard) “L’apparenza inganna” prosegue col vicino che impedisce il suicidio, dando via a una serie di eventi che cambieranno totalmente la sua vita e persino il suo carattere: il primo passo è quello di fingersi gay, in modo da spingere la dirigenza a non procedere al licenziamento per paura di mobilitare la associazioni omosessuali.
L’idea per quanto assurda ha successo su tutti i fronti e ribalta completamente le sorti del povero Pignon, in ufficio, nella società e anche nella vita privata, trasformandolo da oscuro contabile a icona del movimento omosessuale, con tutte le esilaranti conseguenze del caso.
Un eccelso Micheli, renderà ancor più comiche certe situazioni: anche Micheli ha iniziayo la sua carriera come attore drammatico presso il Piccolo Teatro di Milano, e poi si è imposto all’attenzione del grande pubblico televisivo con il personaggio del dj di Radio Bitonto Libera. E in questa commedia darà il meglio di sé stesso, come attore teatrale.

Date e orari:
18/02/2012 – ore 21,00
19/02/2012 – ore 18,30

Prezzi:
Poltronissima VIP: € 43,00
Poltrona: € 37,00
1a Galleria: € 31,00
2a Galleria: € 26,00
Riduzione Giovani:
Poltrona: € 22,00
1a Galleria: € 17,00

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *