L’arte per l’evoluzione, progetti a Noicattaro

Aprono i battenti del concorso “L’arte per l’evoluzione, primo progettoda scarto a risorsa”. L’iniziativa, promossa dal comune di Noicattaro, Bari, intende incentivare la cultura del riciclo e del riutilizzo ma anche l’operato di artisti, sempre più numerosi, che nel realizzare le loro creazioni pongono attenzione alle potenzialità insite nei materiali di recupero. In particolare la mostra di Noicattaro sarà incentrata sul riutilizzo dei contenitori di plastica e su opere realizzate per esterni o per interni, al riuso e all’ecosostenibilità, all’artigianato artistico.

L’evento partirà con l’inaugurazione nella galleria Globalart dove saranno esposti i prototipi di tutte le opere selezionate. La galleria sarà il punto di partenza per tutti gli eventi del genere organizzati nella ridente cittadina barese: all’interno della galleria, una mappa con lo stradario della città, evidenzierà i punti e le zone espositive.
Così nasce L’Aarte per l’evoluzione, di cui la Globalart si fa portavoce nel comune di Noicattaro e per i cittadini di Noicattaro. Un occasione unica che nasce per sensibilizzare i cittadini all’importanza di dare un freno agli eccessi della civiltà consumistica, trasformando in Arte anche ciò che la società odierna considera come un rifiuto ormai inutilizzabile.

Lo spirito dell’iniziativa è focalizzato alla sensibilizzazione sul tema della riduzione dei rifiuti, ed in particolare sulla riduzione drastica dell’utilizzo della plastica. Il progetto “L’arte per l’evoluzione” è il punto d’incontro della comunità di tutti quegli artisti  che fanno del riciclo la base della propria arte, prediligendo l’utilizzo di materiale di recupero per le proprie creazioni.
“L’arte per l’evoluzione” è un concorso artistico che abbraccia le discipline dalla Pittura, Design, Fotografia, Video,scultura all’ installazione, rivolto a un largo pubblico di artisti e si pone l’obiettivo di lasciar esprimere con un linguaggio universale, le emozioni, le idee, le sfide, le speranze e le azioni.
Riciclare in modo artistico può essere facile, divertente ed istruttivo. Il riciclo artistico infatti, non ha confini e potenzialmente si applica a tutte le cianfrusaglie che per abitudine e pigrizia si è abituati a gettare.
Si troveranno così le migliori idee per stimolare la fantasia e realizzare qualche simpatica creazione, facendo un favore all’ambiente e usando oggetti che probabilmente non si sarebbe più pensato di potere usare.

Il riciclaggio dei rifiuti a Noicattaro diventa non solo una necessità per garantire la sopravvivenza dell’ambiente nel quale si vive, ma si trasforma in espressione artistica, per sottolineare con forza l’idea che anche da ciò che viene scartato è possibile trarre fuori il bello. Per vari giorni, diversi “Professori” terranno lezioni sugli aspetti dell’eco-sostenibilità,  con un occhio di riguardo per il risparmio ma anche per il gusto e la creatività che possono migliorare lo spazio e lo stile di vita.
L’Associazione Globalart nell’ambito delle attività di promozione e divulgazione artistico-culturale, al fine di promuovere l’arte e il territorio ad un livello migliore, si mette in relazione con altre realtà già orientate e sensibilizzate al tema della raccolta differenziata.
In passato, la raccolta differenziata non costituiva un aspetto importante per lo smaltimento dei rifiuti, sia perchè non si producevano molti rifiuti e sia perchè le discariche non erano così sature come oggi accade. Ma oggi, con la scarsa disponibilità di discariche, soprattutto in Puglia, e con il progressivo aumento di materiali di scarto, assume importanza  rilevante la raccolta differenziata di tutto ciò che può essere reimpiegato come risorsa.
Un gesto facile, come verrà spiegato a  Noicattaro, eseguito come azione di gruppo, può costituire una mossa vincente per la salavaguardia dell’ambiente che è il futuro.

Fare un piccolo sacrificio, come separare la plastica, il vetro, i metalli, la parte organica, curandone la raccolta in modo adeguato, è un obbligo che tutti hanno perchè si deve lasciare il mondo pulito, il più possibile, per gli abitanti futuri del pianeta. Questo dovere lo devono sentire tutti, anche quei cittadini che continuano a buttare tutto indistintamente nei cassonetti, incuranti del diritto delle prossime generazioni a vivere in un mondo pulito.
La Globalart per il bene comune dei cittadini nojani ha dunque organizzato questo concorso a premi proprio nel periodo delle festività natalizie, perché maggiormente si accentua un eccesso consumistico e affinchè il messaggio arrivi forte e chiaro mette nelle vetrine dell città di Noicattaro la realtà del riciclo.

Per info:
GLOBALART,
Noicattaro (Ba)
via Ugo Foscolo 29

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *