Le gare pirotecniche della festa di SS Filippo e Giacomo

La festa dei Santissimi Filippo e Giacomo a Diso, in Salento, è una festa secolare e grandiosa: si tratta dei solennissimi festeggiamenti in onore dei due santi protettori della città di Diso e venerati nell’omonima e frequentatissima chiesa, festa che si svolge nei giorni precedenti e successivi al 1 Maggio 2012, giorno dedicato alla memoria dei Santi.
Fastose luminarie, rinomati e blasonati concerti bandistici, noti artisti della musica leggera italiana, stand con specialità gastronomiche salentine,  e le grandiose gare pirotecniche saranno i protagonisti delle annuali celebrazioni in onore dei Santi.

La tradizione dei fuochi artificiali in Salento, è lunghissima. Il primo esempio di come fu utilizzata la polvere pirica a fini spettacolari si trova nelle Sacre Rappresentazioni: una forma teatrale, nata in Italia intorno all’Anno Mille, che caratterizzò l’affermazione culturale del Cristianesimo. Infatti lo scopo di questi spettacoli era di commentare e di illustrare al popolo il significato dei fatti sacri della vita di Cristo, per simulare l’Inferno con fiamme, forti bagliori, fumi, saette e tuoni.
In seguito i fuochi di artificio si arricchirono di uno strumento essenziale per la creazione di tutta la pirotecnica moderna: il razzo. Importato in Europa dalla Cina poteva mantenere una direzione costante anche se non raggiungeva grandi altezze, perchè era reso pesante dalla cartapesta e dal legno.
Ulteriori testimonianze provengono dall’uso bellico della pirotecnica, in alcuni manoscritti sono descritti apparecchi da guerra che dovevano proiettare terribili demoni tali da costringere i nemici alla fuga
Intorno alla metà del Quattrocento, i primi apparati per i fuochi artificiali furono le girandole, semplici congegni in legno a forma di ruota, ancorati nel mezzo, che erano riempiti di polvere nera che accesa li faceva girare velocemente creando cerchi di fuoco; ma già nel 1500 bombe  poste in cilindri di ferro, come dei mortai, venivano lanciate in aria, dove esplodendo formavano figurazioni simili a fiori.

A Diso, vari emozionanti spettacoli pirotecnici rappresentano appuntamenti imperdibili in piena primavera: le notti della festa si animeranno di luci, colori e suoni proposti dalle migliori squadre  di fuochi d’artificio, che oggi han fatto spettacolari e suggestivi passi in avanti presentando figure e innovazioni nei cieli del Salento.
In una sequenza di spettacoli coinvolgenti ospitati in location naturali senza eguali, ci saranno esibizioni nelle affascinanti cornici della cittadina salentina: capacità tecniche, fantasia e creatività si uniranno per regalare al pubblico emozioni indimenticabili.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *