L’Intorciata, la festa di San Giorgio, a Matino

dal 21-4-2014 al 25-4-2014 #matino #sangiorgio #salento

Una festa antica, quella di San Giorgio a Matino, fin da quando nel 1867 l’intercessione del santo salvò il paese da una epidemia di peste; al santo sono legate anche varie leggende su draghi e principesse, e forse è anche per questo che la popolazione sente in modo particolare la devozione verso questo personaggio dai tanti miracoli. Matino è un luogo magico dove le tradizioni del paese d’origine rivivono il loro splendore anno dopo anno, anche grazie alla ricca fiera-mercato presso viale Caduti di Via Fani, che richiama centinaia di visitatori.

Intorciata, la festa di San Giorgio, a Matino

Chi farà un giro nel centro storico di Matino non potrà non rimanere a bocca aperta per le meraviglie che offre: tra le varie eccezionalità diversi palazzi sontuosi, testimonianza di un passato nobile, palazzi nobiliari che risalgono a periodi del Settecento e dell’Ottocento, tra i quali, in occasione della festa, si esibiranno sbandieratori e musici di Lanciano e dalla “Banda San Giorgio Matino”.
Fiere dell’auto e gare di motocross, insieme a rappresentazioni teatrali a cielo aperto e manifestazioni cinofile, oltre che esibizioni di gruppi musicali, coinvolgeranno tutto il paese.

La principale chiesa della cittadina è quella dove ogni anno si celebra la festa in onore del Santo che attira sempre tantissime persone, tra fedeli, turisti e semplici curiosi.
Al Santo è stata inoltre dedicata una bellissima statua, che viene portata a spalla durante la tradizionale processione dell’Intorciata; in una seconda processione, detta processione della “Benedizione dei campi” che si svolge a partire dal mezzogiorno della mattina del 23 aprile la statua verrà condotta in salita per le vie delle campagne.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *