Luoghi, mostra della pittrice Gianna Barile a Terlizzi

Luoghi, mostra della pittrice Gianna Barile a Terlizzi, dal 14-12-2012 al 14-2-2013, Terlizzi

Fino al 14 febbraio 2013 si potrà visitare la personale “Luoghi” della pittrice terlizzese Gianna Barile: è sempre doloroso allontanare un’opera d’arte dal luogo in cui è stata concepita, ma ciò non vale in questo caso, dove l’artista esporrà i suoi capolavori proprio nella cittadina pugliese in cui li ha dipinti.

Nella mostra “Luoghi” l’artista si sofferma su vari ambienti geografici ritraendo realtà vicine e lontane: i suoi dipinti per materia e per luce anzitutto, possiedono un luogo che le è proprio, come dei prolungamenti della sua stessa Terra natia, che se messi in relazione con l’artista stessa, dicono tantissimo della loro autenticità, della parte più intima e silente del loro valore.
Ecco perché non poteva esistere soluzione migliore che un allestimento in un locale pubblico, per una grande mostra dedicata all’artista.

Nelle sue opere la Barile appare incuriosita dalle altre etnie, e riconoscere la pittura della Barile come parte del paesaggio pugliese è forse, inaspettatamente, il vero obiettivo di questa mostra. La collocazione delle opere dentro il loro naturale territorio storico-geografico, presso la pineta comunale di Ruvo, invita coloro che ancora possiedono il sentimento e l’umiltà dello sguardo, non solo a “guardare”, ma anche a “vedere”, e a lasciarsi coinvolgere da nuove emozioni: la pittura della Barile, in totale simbiosi con la propria storia, trova in quei luoghi, in quei paesaggi lontani e in quelle luci, una nuova pace dentro la trama della tela.

Gianna Barile, che è anche insegnante di laboratori creativi, ha esposto in tante manifestazioni tra le quali le personali “Equivalenze” al Caffè degli artisti di Molfetta e “Atmosfere” presso il Castello di Monopoli; la Rassegna Internazionale organizzata dalla Telaccia D’Oro di Torino (“Dieci Artisti a Montecarlo”); la Triennale di Arte Sacra presso la Galleria “Adsum” di Terlizzi; le Collettive dalla Galleria “Am Art Gallery” di Giovinazzo.
Numerosi sono i premi ricevuti dall’artista come quelli ai Concorsi “De Nittis” di Barletta, “La Foglia D’Argento” di Andria e il Grand Prix Mediterranèe di Napoli.

Il colpo d’occhio della mostra, mozza letteralmente il fiato, anche a chi non è abituato a frequentare mostre pittoriche; i ‘luoghi’ della Barile sono spazi di ricerca, e l’esaltazione della ‘luce’ rappresenta l’illuminazione, sia come ritrovamento della strada, sia come intervento della provvidenza per alleviare la fatica di essere uomini. Al Sole Luna Cafè sfilano dunque tutti i luoghi che la Barile ha voluto scegliere come archetipo della propria rappresentazione della società, in cui gioco, disincanto, magia, e luce si ricombinano in soluzioni a gradiente sempre differente.

Per info:
Sole Luna Café
Terlizzi (Bari)
C.so Vittorio Emauele, 38
Tel. 3402382109

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *