Manifestazione del libro a Fasano

Oggi si tende ad evitare la questione della lettura e preferire altre attività, molto passive e per questo più rilassanti, come guardare la televisione, in modo da spegnere completamente il proprio cervello per riprendersi dalle difficoltà della vita quotidiana.
Ma ogni persona che ama i libri, ha qualcosa in più: nuovi amici che tengono compagnia, che salutano prima di dormire, amici straordinari e segreti che ad un tratto diventano parte di sé stessi.
E’ come avere nuove vite, scoprire nuovi mondi e assaporare gusti e profumi.
Ogni volta che si prende un libro in mano è come se si tenesse uno scrigno fatato che non solo dona qualcosa di bello, ma che scova dentro sé stessi una parte che non si conosce.
Questa è la premessa della giornata dedicata al libro e alla lettura che si tiene a Fasano, nel cuore della Puglia, presso il Centro Commerciale Conforama.
Verranno presentati e ripresentati autori italiani e internazionali, dai classici agli autori
emergenti, in una magia che stuzzica. La vita quotidiana  porta a dover affrontare in ogni momento il problema della socializzazione, intesa come necessità continua di confrontarsi con gli altri, in campo lavorativo e sentimentale, la difficoltà di dover ascoltare gli altri e soprattutto di riuscire a farci ascoltare dagli altri; come verrà illustrato a Fasano, in questa continua lotta il libro può diventare il proprio migliore amico, di quelli che non tradiscono mai.

In questa manifestazione di due giorni rivolta agli esperti e agli appassionati del settore, si vuol mostrare che il testo narrativo  “parla” e permette a ognuno, superando la barriera dell’incredulità, di liberarsi da tutte le costrizioni che impone la nostra abituale visione della realtà.

La manifestazione è rivolta anche ai genitori e ai bambini, invitando alla promozione della lettura ma soprattutto a invogliare a leggere di più. La scrittura non è fine a se stessa ma è un mezzo per comunicare, anche se in effetti si tratta di una comunicazione temporalmente “ritardata”: sta a ogni bambino scoprire il messaggio che l’autore vuole inviare, anche se talvolta questo messaggio può risultare apparentemente oscuro. Questo significa imparare ad interagire con il testo, ponendosi non passivamente di fronte ad esso, come sempre più spesso mezzi di comunicazione di massa, come la televisione, impongono di fare, ma affrontando il libro convinti di poter ricevere qualcosa.

La manifestazione di Fasano regalerà non solo un giro tra gli scaffali dei libri, ma anche spazi dedicati alla lettura, laboratori creativi per bambini e spazi dedicati al saper leggere nell’era digitale cioè l’uso dei testi in rete, per offrire ai genitori e agli insegnanti spunti di metodologia sui problemi legati alla lettura nell’era digitale e strumenti operativi.

Verrà presentato un interessante percorso informativo-didattico sul tema del riciclo della carta pensato per i più piccoli. Si tratta di un tema di grande importanza che oltre a sensibilizzare sull’importanza del riciclo, mostra la trasformazione della carta che attraverso diversi processi diviene una nuova risorsa da poter riutilizzare. Verrà illustrato che esistono appositi macchinari che macerano la carta, il cartone e il cartoncino provenienti dalla raccolta differenziata, ottenendo una pasta omogenea con la quale si possono produrre nuovo materiali cellulosici; da essa nasceranno imballaggi, giornali, libri e altri prodotti che attraverso i più diversi canali distributivi arriveranno ai consumatori finali. Una volta utilizzati, questi materiali saranno poi nuovamente raccolti, consegnati alle piattaforme di selezione dove avverrà la cernita, ridotti in balle e nuovamente affidati alle cartiere e successivamente agli impianti cartotecnici, che li trasformeranno rispettivamente in nuova carta, cartoncino e cartone e successivamente in imballaggi cellulosici, in fogli di carta, in sacchetti di carta.
L’utilizzo dei maceri consente di ridurre la quantità di materiali destinati alle discariche, risparmiando così una preziosa risorsa che andrebbe altrimenti distrutta.

Per tutti coloro che saranno protagonisti di questa importante iniziativa di Fasano, e che saranno pronti ad accettare la finzione del testo narrativo come vera, anche se nel solo tempo della lettura, si creerà una sospensione della realtà che permetterà di vivere le affascinanti vicende del testo come reali, senza per questo perdere la coscienza del mondo intorno.

Per info:
Centro Commerciale Conforama
Fasano
ore 9.00-21.00

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *