Medimex

Il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale, Puglia Sounds, organizza la Fiera delle Musiche del Mediterraneo.
Dal 24 al 27 novembre 2011 a Bari con un grande evento inaugurale dedicato a Domenico Modugno, in 150 stand allestiti nell’ambito della Fiera del Levante si vedranno circa un migliaio tra operatori e artisti (a partire dalla musica pugliese, continuando con quella regionale e terminando con la musica internazionale) che si cimenteranno in convegni ed esibizioni; avranno spazio, nell’ambito di  questa Fiera, anche numerosi incontri d’autore.

E’ ovvio che non può esistere un evento musicale senza cantanti e presentatori per catturare l’attenzione degli utenti. Ben tre infatti sono i palchi allestiti per ospitare artisti del calibro di Steela, Boom Da Bash, Erica Mou, Antonio Castrignanò, Mama Marjas, Mascarimirì, H.E.R. & Marco Alemanno, Jolaurlo, Mau Mau, Fabrizio Cammarata & The Second Grace, Mr. Entics, Phinx, Roberta Alloiso e The Banditi.
Per la sezione internazionale sono previsti: Savina Yannatou (Grecia), Rodrigo Leao (Portogallo), Badiaa Bouihrizi (Tunisia), Fanfara Tirana & Canzoniere Grecanico Salentino (Albania/Puglia), Moussu T e Lei Jovents (Francia), Sonia Brex (italia/Germania) e Trans Global Underground & Natacha Atlas (Uk).

Alla Fiera Medimex, dono state affiancate delle iniziative che potrebbero rivelarsi molto interessanti e utili per tutti, per i protagonisti, per gli organizzatori e anche per il pubblico: è prevista per esempio una grande notte bianca con oltre 50 concerti live in circa 20 teatri e club di Bari, per il 26 Novembre. Bari interpreta questo evento in particolare come un punto di partenza per nuovi traguardi, perchè invariati restano i capisaldi su cui poggia la filosofia cittadina: la ricerca incessante della qualità, l’ampia scelta di strumenti musicali, la cura e l’assistenza costante del turista e la passione viscerale per la musica.


Gli otto convegni prenderanno il via venerdì 25 novembre e si ricordano, per citarne qualcuno quello alle ore 11.00 nominato “La Terra Che Risuona” per valorizzare la specificità musicale del territorio pugliese; alle ore 15.00 “Criticità E Prospettive Del Mercato Digitale Italiano”, convegno promosso da FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) in cui i principali rappresentanti della discografia italiana discuteranno degli scenari musicali dei prossimi anni; rilevante anche il convegno delle ore 17.00 “Musica e Rivoluzione”, sulla relazione fra le rivoluzioni socio-politiche e le rivoluzioni musicali attraverso l’esperienza nord africana, e quello di sabato 26 Novembre previsto per le ore 15.00 “Il Circuito della Musica”, incentrato sull’ampliamento della presenza musicale nell’ambito della programmazione dei circuiti teatrali.

L’obiettivo dell’intera manifestazione è quello di favorire la relazione tra la musica nel Mediterraneo, allo scopo di incentivare scambi artistici; l’ambizione è quella di far diventare questa Fiera un appuntamento fisso. Tutto questo per dare ai giovani l’opportunità di trovare soluzioni o strumenti adeguati alle proprie necessità, aiutandoli così nella costruzione di spazi concreti attraverso i quali affermare la propria presenza ed esprimere, con gli strumenti che sono propri del mondo giovanile, una visione del mondo.
Altri scopi son quelli di aumentare i rapporti commerciali e sostenere lo sviluppo dell’intero comparto musicale.

Lo spazio espositivo dedicato a questo grande evento in Puglia, diventa per tutta l’Italia meridionale, un punto di riferimento nel panorama musicale, grazie anche alla particolare attenzione dedicata ai servizi (assistenza, noleggio, consegna e prova a domicilio, consulenza).

Quattro i premi che saranno consegnati nell’ambito del Medimex: Premio MEDIMEX Miglior Artista Italiano, Premio MEDIMEX Miglior Artista Internazionale e i due premi assegnati dal MEI, il PIMI (Premio Italiano Musica Indipendente) e il PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente) al Teatro Kismet di Bari.
La giuria del PIMI è presieduta da Federico Guglielmi (Il Mucchio, Radio Uno Rai) e coordinata da Giordano Sangiorgi (Organizzatore del Mei – Meeting degli Indipendenti)

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *