Melendugno presenta la finale del Giro Ciclistico della Penisola Salentina

Il 7 Ottobre 2012, a Melendugno ci sarà la finale del III Giro Ciclistico della Penisola Salentina. L’esperienza nel mondo del ciclismo professionistico ha
permesso a molti atleti di affrontare in prima persona una realtà che diversamente avrebbero letto solo sui giornali specializzati.
L’evento sportivo è stato promosso ed organizzato dalla federazione Ciclistica Italiana – Comitato Regionale Puglia, in collaborazione con le società ciclistiche di Lecce, Brindisi e Taranto, che si avvale del patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce e Panathlon Club Lecce.
L’affacciarsi al ciclismo per il Salento, luogo con un passato da sportivo ma un presente da luogo turistico, ha permesso a molte persone di poter guardare a questa realtà con l’occhio innamorato ed ingenuo dell’atleta, e quello disincantato dell’outsider.  È proprio un mix di queste visioni che ha dato il via, tra anni orsono a questo progetto.
L’avventura cominciata nell’aprile scorso, ha dato il via a numerose emozioni: pedalando  si hanno i pensieri più illuminanti e decisivi, per mettere a frutto il talento di tanti atleti.

Cominciato il 1 Aprile 2012, il Giro Ciclistico ha toccato tappe come Novoli, San Cataldo, e poi Carmiano, Crispiano, Lecce,  Lequile, Mesagne, Montemesola. Giro Ciclistico della Penisola Salentina: un nome che significa passione per i bei panorami e per la bicicletta, che è sinonimo di ciclismo. Molti team hanno portato con orgoglio e gratitudine il nome del Salento, che nonostante il periodo storico di crisi che si sta vivendo, ha avuto (grazie agli organizzatori) il coraggio, la forza e la determinazione di perseguire un sogno e realizzarlo. In questi mesi, il Salento è diventato un simbolo del ciclismo ed un esempio per tutti.

Il Giro ciclistico si concluderà nel Salento centro-orientale, a Melendugno, a metà strada tra il capoluogo e Otranto, tra i vasti feudi e il clima ancora caldo di Ottobre della splendida cittadina salentina. Le frazioni di Borgagne, Roca Vecchia, San Foca, Torre Specchia, Torre dell’Orso e Torre Sant’Andrea saranno protagoniste delle ultime pedalate che condurranno fino al traguardo. Si attraverseranno, per la tappa finale, siti archeologici di importanza internazionale quali il Dolmen Placa, il  Dolmen Gurgulante, la Grotta di San Cristoforo, tra le sensazioni positive che questo sport sempre regala, ed emozioni forti.

Tra la splendida Chiesa madre di Maria SS. Assunta, l’Abbazia di San Niceta, e la suggestiva Chiesa dell’Immacolata, si concluderà la manifestazione sportiva che ha visto dodici gare su strada e 2 prove Jolly tipo Pista e una challenge a cronometro “1° Trofeo Top Speed Velosystem”.
L’evento ha coinvolto gli appassionati in un bellissimo tour nella terra salentina. Ha riunito gli amanti delle due ruote, avvicinandoli alla loro terra, caratteristica che da sempre contraddistingue questo sport strettamente a contatto con le bellezze del paesaggio che viene percorso.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *