Montegrappa e la Sagra te la Purpetta

Montegrappa e la Sagra te la Purpetta, 30-7-2013, Montegrappa Tuglie

Montegrappa e la Sagra te la PurpettaViaggiare per le strade dei sapori tipici del Salento, è anche viaggiare nel tempo, scoprire e riscoprire l’eredità che il passato ha lasciato, rivedere i colori delle stagioni, sentirne i profumi, ascoltare la gente, assaporare la quiete degli spazi aperti, di paesaggi incantati e di luoghi artistici.
Tutto questo e molto altro si potrà scoprire alla “Sagra te la purpetta” a Montegrappa: essa è molto più di una semplice festa di paese, è una forma di turismo evoluta che mette insieme i prodotti tipici della zona, le polpette appunto, integrandoli con gli aspetti tradizionali, storici, culturali e ambientali del territorio, senza escludere altri eventi, come mercatino tipico, bancarelle con dolciumi, luna-park e fuochi d’artificio.

All’ombra del magnifico Santuario di Monte Grappa, sulla collina di Monte Grappa, edificato in ricordo dei Caduti della Guerra del 1915-18, si potranno gustare numerose specialità tra campagne ineguagliabili, forgiate dalla natura, e addomesticate dall’uomo con pajare e muretti a secco.
Incastrata fra il mare e la campagna, Montegrappa racchiude una miriade di paesaggi, prodotti e di arte culinaria, da permettergli a pieno titolo di definirsi una cittadina degna dei una visita durante l’estate. È un grande parco, dove al suo interno ben convivono, paesaggi rurali affiancati da scenari di grande prestigio agroalimentare, dove carraie, oliveti, fossati e opifici ben testimoniano l’opera geniale degli abitanti del luogo.
E così, tra il frantoio della Croce e il Palazzo Ducale del XVII secolo, si potranno assaggiare le specialità a base di polpette di Montegrappa: questi piccoli bocconcini di carne morbidissimi e gustosi, una pietanza sostanziosa e saporita, verranno serviti su stand appositamente allestiti nel centro della cittadina.
Si troveranno polpette di zucchine che trasformano questa verdura tipica del Salento in un piatto gustoso e sicuramente apprezzato da tutti, che rappresentano un buon antipasto o uno stuzzichino per accompagnare l’aperitivo. Si potranno assaggiare le famose polpette di ricotta, una gustosa alternativa alle classiche polpette di carne, servite infilzate con degli stecchini e preparate con una ricotta piuttosto asciutta, come quella tipica del Salento. Non mancheranno le classiche polpette al sugo, un piatto della cucina povera salentina, molto gustose e apprezzate da tutti, fatte a regola d’arte, morbide, consistenti,e riccamente aromatizzate con spezie e erbe.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *