Morciano, la festa di Santa Lucia

Il 13 dicembre a Morciano di Leuca, in Salento, si festeggia Santa Lucia, una delle poche figure cristiane a cui ci si rivolge ancora, soprattutto in Salento, per un voto, una promessa solennemente formulata, in forza del quale ci si impegna, davanti a Dio o a santi intercessori presso di Lui, di compiere una data azione. Il popolo di Morciano, da tempo immemorabile, fa grande uso del voto e ne fanno testimonianza quadri e oggetti che adornano la Chiesa di Santa Lucia e la statua.

Quella di Santa Lucia (protettrice degli occhi) è una celebrazione estremamente sentita dai morcianesi: i festeggiamenti che il popolo tributa alla Santa, hanno subìto pochi cambiamenti nel corso del loro plurisecolare svolgimento.
Il momento di raccoglimento religioso, è nel pomeriggio quando la statua di Santa Lucia esce dalla chiesa e da inizio alla processione di persone che si raccolgono tradizionalemente in Piazza San Giovanni. Santa Lucia, santa originaria di Siracusa e vissuta tra il 283 e il 304 d.C. è ricordata per il martirio sotto Diocleziano: secondo la tradizione fu accecata e proprio per questo è considerata e festeggiata come la santa della luce. Ora le sue spoglie riposano a Venezia, portatevi durante la quarta crociata dal doge Enrico Dandolo, che le aveva trafugate da Costantinopoli.
Questa Chiesa, costruita nel 1486, è conosciuta anche come Chiesa del Rosario perchè accoglie da secoli l’omonima Confraternita.
La processione si svolge per le vie di Morciano, ed è ancora oggi composta da lunghe file di fedeli e devoti di ogni ordine e grado sociale: il simulacro è preceduto e seguito dai complessi bandistici e tanti devoti, molti dei quali a piedi nudi, recano grossi ceri in segno di devozione.
Al termine della processione si tiene la Santa Messa viene celebrata all’interno della Chiesa, dove  una pregevole tela dedicata a Santa Lucia è adorna di fiori e ceri profumati. La chiesa è molto suggestiva: è ad una sola navata, e conserva un organo di antica fattura molto ammirato.

In una società permeata, anche nelle manifestazioni della vita civile, di un forte senso di sacralità, Santa Lucia pare fatta apposta per raccogliere su di sé istanze ed esigenze secolari; in particolare, di quelle che si manifestano attraverso riti, devozioni e tradizioni popolari. Una grande fiera di bancarelle infatti attraversa le vie del centro storico di Morciano, ove poter acquistare oggetti o degustare specialità gastronomiche.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

6 pensieri su “Morciano, la festa di Santa Lucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *