Mostra dei presepi artigianali a Canosa di Puglia

Mostra dei presepi artigianali a Canosa di Puglia, dal 18-12-2012 all’8-1-2013, Canosa di Puglia.

In Puglia l’arte presepiale pur risentendo degli influssi della scuola napoletana, specialmente per quanto riguarda l’ambientazione e talvolta la tecnica, presenta tuttavia diversi caratteri originali variabili a seconda delle provenienze geografiche. Allestiti da artigiani ed artisti, in materiali poveri (terracotta, legno, cartapesta) o pregiati (legno, vetro, ceramica) su scenari ricostruiti con scrupolosa e artistica passione, con l’utilizzo esclusivo di materiali quali muschio, carta colorata e legno, i Presepi di Canosa di Puglia riproducono, in miniatura, il magico e sacro contesto della Natività.

Una affascinante mostra verrà allestita a partire dal 18 Dicembre  2012, in cui si potranno ammirare la vera portata e il lascito culturale del presepe pugliese, che risiedono nel realismo delle loro rappresentazioni.
I Bambinelli che verranno esposti alla mostra, sono di fattura raffinata, impreziositi da accessori d’oro e d’argento, sereni nell’espressione e rappresentati con una croce in mano. Si ammireranno anche Bambinelli dall’espressione gioiosa o dormienti, recanti nelle mani un agnellino, un fiore o un frutto e immersi in un tripudio di fiori di carta e lustrini colorati dentro teche di vetro.

La mostra di Canosa sta a rappresentare che ormai il presepe non è più solo un simbolo religioso, ma uno strumento descrittivo, unificante e identificativo della comunità a cui una persona appartiene, nella sua dettagliata composizione. Si potrebbe forse dire che il presepe pugliese è stato e rimane un veicolo di identificazione del popolo pugliese stesso.
Fin dall ‘800 la realizzazione di presepi si è diffusa a livello popolare in Puglia, grazie alla produzione a basso costo, con gli stampi di innumerevoli serie di statuine in terracotta modellate da artigiani figurinai.
Oggi gli artigiani figurinai godonoi di fama e prestigio: l’antica tradizione del Presepio, tipicamente mediterranea, ha suscitato in Puglia l’interesse di illustri demologi, i quali sono riusciti a leggere i diversi aspetti di questa variegata tradizione che ha sempre animato la cultura popolare pugliese
In Puglia infatti, il fascino del presepio ha suscitato nei secoli artisti ed esperti artigiani che hanno dedicato tanta parte della loro produzione artistica alla rappresentazione plastica della Natività.

Mentre un tempo in Puglia erano le famiglie più importanti per ceto sociale a realizzare in gara tra loro i presepi più imponenti, ricostruzioni di paesaggi biblici o di scorci della campagna pugliese caratterizzata da alberature di pini e olivi, oggi in ogni famiglia si riproduce il Presepe; e tra costruzioni rustiche, dolmen, muretti a secco, masserie e rovine dell’antichità, prendono vita piccoli capolavori da mostrare non solo a parenti e amici ma anche a concittadini e turisti, come accade nella suggestiva mostra a Canosa.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *