Mostra dinosauri e altri animali preistorici a Calimera

Mostra dinosauri e altri animali preistorici a Calimera, dal 28-3-2013 al 30-6-2013, Calimera

Mostra dinosauri e altri animali preistorici a CalimeraI dinosauri mantengono sempre il loro primato tra le preferenze di adulti e bambini: il fascino dei lucertoloni giganti è indubbio, e la loro estinzione di massa avvolge tutto in un alone di mistero.
Per un “viaggio” ideale alla scoperta dei dinosauri, si potrà approfittare della “Mostra dinosauri e altri animali preistorici” negli spazi del Museo di Storia Naturale del Salento e Osservatorio Faunistico Provinciale, a Calimera.
L a mostra è stata realizzata da un team interamente italiano, con la consulenza di paleontologi professionisti in tutte le fasi di realizzazione e offrirà l’opportunità di ammirare magnifici esemplari come l’Herrerasaurus Ischigualastensis, il più antico dinosauro incontrato fino ad ora, vissuto in Sudamerica agli albori del Triassico superiore (circa 200 milioni di anni fa); il Carnotaurus, alla lettera “toro carnivoro”; i piccoli di Mussaurus, sauropode anch’esso vissuto nel Triassico superiore; il Giganotosaurus, considerato ad oggi il più grande carnivoro terrestre mai esistito; il Megaraptor, dall’enorme artiglio falciforme, vissuto nella parte inferiore del Cretaceo superiore (circa 70 milioni di anni fa).

Sarà come salire a bordo di una macchina del tempo e scivolare indietro di duecento milioni di anni, percorrendo l’affascinante esposizione di scheletri, ossa, uova, la ricostruzione dei primi anfibi conquistatori delle terre emerse o i possenti mammiferi cenozoici, ma anche visitando una sezione tutta dedicata alla didattica.
Fino al 30 giugno 2013 la mostra “Dinosauri ed altri animali preistorici” permetterà anche di visitare l’Ospedale degli animali selvatici, dove si trovano le voliere e le gabbie di pre-ambientamento in cui sono ospitati esemplari di animali in fase di recupero per la vita selvatica.

Ben 20 saranno le ricostruzioni in scala 1:1 di dinosauri e altri animali preistorici che potranno essere ammirati, tutti corredati da pannelli didattici per soddisfare ogni curiosità.
Numerosi anche i laboratori dedicati ai più giovani, come l’evento “Come si costruisce un dinosauro”; le Sauronotti saranno visite guidata in notturna; per tutti, il convegno sulla preistoria del Salento attraverso i suoi fossili perchè i siti paleontologici del Salento risultano essere attualmente una fonte estremamente preziosa per lo sviluppo in questo settore. Com’è noto infatti questa è ad oggi una delle aree geografiche più importanti per la ricerca scientifica sui fossili di antichi animali. I siti del Salento si sono rivelati da qualche decennio dei ricchi giacimenti di fossili, è stato difatti possibile portarvi alla luce esemplari di capitale importanza.

Per info:
Museo di Storia Naturale del Salento
e Osservatorio Faunistico Provinciale,
Calimera.
Orari:
dal 30 marzo al 30 aprile, da martedì a venerdì 15-19, sabato, domenica e festivi 10-12/14-19.
Dall’1 maggio al 30 giugno, da martedì a venerdì 16-20, sabato, domenica e festivi 10-12/15-20.
Tel. 320.6586561

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *