Mostra mercato Madonna degli Angeli a Quasano

Vivace, colorata, satura di odori, la mostra-mercato organizzata a Quasano di Toritto, nei pressi del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, diventa l’anima della Puglia. Genuina e chiassosa è una via di mezzo tra l’emporio e l’ipermercato dove si va a fare la spesa ma anche per chiacchierare, conoscere le novità dell’anno e passare il tempo.
Sul territorio di Toritto oltre al nucleo urbano principale c’è un delizioso nucleo residenziale in località Quasano, che rientra nel Parco nazionale dell’Alta Murgia: qui il paesaggio agrario è costituito prevalentemente da oliveti, e un bosco famosissimo di latifoglie che si incastona in una più vasta zona dedicata ai pascoli di alta quota, all’interno della quale vi è un piccolo bosco di conifere. Una particolarità della zona è la presenza dello storico tratturo Barletta-Grumo Appula che attraversa trasversalmente tutto il territorio.
E’ in un tale suggestico contesto che il Comitato Feste della Parrocchia San Nicola, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Toritto, organizza la terza Mostra Mercato “Madonna degli Angeli di Quasano”: molto del fascino della mostra, sta proprio nelle dimensioni contenute e nell’atmosfera cordiale e rilassata, oltre che essere il perfetto connubio tra fede e tradizione.

La manifestazione rientra infatti nell’ambito dei festeggiamenti in onore della Vergine Maria di cui reca l’intestazione: la Chiesa Madonna degli Angeli è senza dubbio da visitare; fu costruita a partire dal 1872 perchè la cappella era troppo piccola per accogliere tutti i fedeli.  La Madonna degli Angeli, qui a Quasano viene solitamente festeggiata con una singolare processione di carri trattori addobbati, che trasportano le panelle, che verranno benette e poi distribuite ai devoti. Inoltre durante la festa ha sempre luogo la benedizione della campagna, per l’auspicio di un buon raccolto.

Sfruttando le innumerevoli risorse del territorio di Quasano, piccole e medie imprese operanti sul territorio della provincia di Bari parteciperanno esponendo e vendendo prodotti artigianali ed ultime innovazioni tecnologiche nel campo dell’agricoltura, promuovendo prodotti agricoli e degustazioni gastronomiche tipiche della “Murgia Barese”, tra artisti di strada, frutta e verdure, zona del pesce e dei dolciumi pugliesi.

Fin dai tempi antichi la funzione della mostra-mercato è stata anche quella di centro di scambi sociali, il punto dove la gente andava per incontrarsi. E anche oggi entrare in un mercato in Puglia significa venire a contatto con le tradizioni e la cultura della città che lo ospita. A Quasano poi, la mostra si trova nella zona più interessante, dal punto di vista artistico e turistico, del centro storico.
Ecco perchè, allora, può essere un’idea fare un viaggio alla mostra-mercato, una macchia di colore nell’atmosfera calda dell’estate pugliese, e originale punto di partenza per scoprire o riscoprire Bari, una tra le più belle città d’Italia.

In Piazza Aldo Moro e Piazza Vittorio Emanuele, la mostra-mercato sarà il mercatino degli artisti che lavorano nelle strade, nelle piazze, sui marciapiedi, nel centro storico, e propongono disegni, quadri, pitture, ritratti, caricature. Ogni luogo sarà scenario e il cielo il tetto dell’esibisione di artisti di strada, mangiafuoco, trampolieri e giocolieri.
La mostra-mercato Madonna degli Angeli vedrà numerose merci in vendita sulle variopinte bancarelle come frutta, verdure già tagliate e pronte per freschissime insalate miste, legumi secchi, riso, frutta secca e noci, ma vi si troveranno anche carni, pesce, abbigliamento, merceria e piccoli casalinghi, fiori.

Affascinante sarà vedere la parte della mostra che si occuperà del sociale tra agricoltura biologica, commercio equo-solidale, energie rinnovabili, riuso e ricircolo, giochi ecologici, pc riciclati, pannelli solari, turismo responsabile. Non mancheranno, per gli appassionati di stampe, vecchi libri, riviste e altro materiale stampato. Una gradita occasione per collezionisti e non, di trascorrere una giornata spulciando vecchi numeri arretrati di riviste specializzate od ammirando libri d’arte illustrati e vecchie stampe della Puglia.

La simpatica manifestazione sarà anche il mercato dei prodotti tipici della Puglia: oltrepassate alcune bancarelle di vestiti  si entrerà nel cuore pulsante del la mostra e sui lati si allineano macellai, droghieri e pescivendoli: un’atmosfera semplice, elegante e raffinata è certamente uno dei punti di forza di questa zona della mostra-mercato, tra scampi e gamberoni alla griglia o marinati offerti sui vari stand, piatti da gustare misti di mare o di terra, il luogo ideale dove gustare il fresco sapore del mare attraverso i piatti della cucina tipica barese.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *