Negroamaro Wine Festival a Brindisi

Negroamaro Wine Festival a Brindisi, dal 7-6-2013 all’11-6-2013, Brindisi

Negroamaro Wine Festival a BrindisiBrindisi è una cittadina immersa in uno di quei territori della Puglia ad alta vocazione vitivinicola caratterizzati, oltreché da vigneti e cantine di aziende agricole, da attrattive naturalistiche, culturali e storiche particolarmente significative ai fini di un’offerta enoturistica integrata. A Brindisi fervono i preparativi della nuova edizione del Negroamaro Wine Festival che si terrà dal 7 all’11 giugno nella grande città, luogo di rara bellezza, con una storia da raccontare.
Sentieri naturalistici ricchi di tradizione contadine, monumenti di ineguagliabile bellezza decadente, campagne bordate da olivi e vigneti centenari in mezzo alle quali la fede dei secoli passati ha edificato cappelle e chiese dagli alti campanili: queste sono le suggestive atmosfere del Negroamaro Wine Festival.

Tutte le eccellenze dell’enogastronomia pugliese saranno riunite nel prezioso contenitore del centro storico di Brindisi, caratterizzato da attrattive naturalistiche, culturali e storiche in un contesto morfologico molto eterogeneo.
Emozioni, divertimento e sapori unici saranno gli ingredienti principali dell’edizione 2013: sono previsti 100 stand, 5 wine bar, 5 palchi per i concerti, incontri e degustazioni, e dagli itinerari principali si dirameranno molti itinerari minori dove spesso si scopriranno gli aspetti più preziosi e genuini del territorio di Brindisi, e i vini prodotti esclusivamente da uve raccolte su vitigni di Negroamaro e Malvasia Nera: sono vini a Denominazione d’Origine Controllata e comprendono il “Brindisi Rosso”, “Brindisi Rosso Riserva” e “Brindisi Rosato”.
Un impegno costante, unitamente a metodologie e risorse di produzione di prim’ordine, fanno di questo evento uno dei più importanti del genere, a livello nazionale.

La manifestazione prevede oltre 10.000 mq di area espositiva nel cuore della città, luogo ove la viticoltura ha origini antichissime: le prime produzioni risalirebbero addirittura alla civiltà micenea. Numerose testimonianze, risalenti proprio al periodo romano, quando Brindisi era il centro più importante del Mediterraneo per commercio di vino ed olio, confermano che il vino qui prodotto era ricercato e apprezzato in gran parte dell’Impero.
Il sottofondo musicale sarà parte integrante di questa passeggiata tra i sapori con una selezione di musicisti di fama nazionale e internazionale che faranno compagnia ai visitatori, che nel frattempo potranno ammirare i vitigni autoctoni della zona: quelli di Negroamaro e Malvasia Nera di Brindisi, il Susumaniello, il Primitivo, l’Aleatico, la Malvasia Bianca e l’ottavianello coltivato sulle colline a nord della provincia.
Ma si troveranno anche il Sangiovese, il Montepulciano, il Bombino bianco, il Cabernet Sauvignon, lo Chardonnay, il Pinot bianco e il Sauvignon.

Il Negroamaro Wine Festival di Brindisi, costituisce uno strumento di promozione dello sviluppo rurale e del suo territorio e intende favorire e promuovere l’Eno-Turismo, quale movimento inteso a valorizzare la produzione vitivinicola nell’ambito di un contesto culturale, ambientale, storico e sociale.
Nel panorama vitivinicolo brindisino, rappresenta un importante esempio di come sia possibile unire ad una quantità, adeguata ad un mercato locale e nazionale, una qualità che costantemente migliora col tempo, interpretando ed arricchendo le antichissime conoscenze della nobile tradizione vinicola di queste terre baciate dal sole.

Per info:
tel. 0831.229779 cell.360.261143 – 349.6610542

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *