Oria

Sul territorio pianeggiante della pianura salentina si erge Oria, una cittadina di circa quindicimila abitanti arroccata su un elevazione del terreno dovuta ad alcune une fossili da cui domina la piana circostante.

Da distante la città si scorge nitida e dominata dalla cupola della Basilica Cattedrale di gusto barocco e dalle imponenti mura del Castello di Oria. Quest’ultimo oggi si presenta in una versione più volte rimaneggiata di un’originaria fortificazione dell’undicesimo secolo, che a sua volta doveva essere stato edificato su antiche fortificazioni messapiche.

Vista la posizione altamente strategica della città il castello dovette più volte resistere a tentativi di assedio, riuscendo qualche volta a resistere ed a difendere la città dall’invasione delle armate nemiche. Oggi il castello è monumento nazionale. Nei dintorni si possono visitare un’ammirevole serie di chiesette rupestri, risalenti ai primi secoli dell’anno mille, al cui interno si possono ammirare pregevoli affreschi e tele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *