8°Half Marathon dei tre Comuni

Un panorama fantastico, alta qualità e atmosfera da festa popolare: la Half Marathon dei tre Comuni non a caso in pochi anni è diventata la gara podistica più numerosa in Salento. Per mantenere il livello di qualità, gli organizzatori hanno deciso di limitare il numero di partecipanti.
Il giro attorno ai comuni più suggestivi del Salento, è la gara più attesa in Puglia. In pochi anni, il numero dei partecipanti è aumentato in modo esponenziale. La gara ha nel fantastico panorama salentino il suo punto di forza. Per il presidente del comitato organizzatore, non c’è un posto più bello per correre, almeno quando c’è bel tempo. Questo lo sanno anche i podisti al via l’anno scorso, quando le condizioni meteo erano pressoché perfette.

Ancora una volta il Salento sarà il teatro dell’evento agonistico più atteso in puglia: il circolo sportivo-ricreativo “Christian Zizzari” di Seclì, in collaborazione con la società Atletica Salento Aradeo e l’Amministrazione Comunale con la Pro Loco di Seclì, organizzano l’ottava edizione dellla “Half Marathon dei tre comuni”. Si tratta  gara podistica di mezza maratona a carattere regionale, sulla distanza classica dei km.21,095, che si correrà su strade urbane ed extraurbane interessando i Comuni di Seclì, Aradeo e Neviano (Le).

Spesso il termine mezza-maratona viene usato impropriamente, da giornalisti poco avezzi alle pratiche sportive, per indicare qualsiasi tipo di corsa podistica credendo così di dare prestigio alla corsa.
In realtà il percorso di una mezza-maratona ha una distanza rigorosa di 21095 metri, e questa misura non viene rispettata la corsa non viene riconosciuta dalla IAFF (Federazione mondiale di Atletica).
Spesso quando poi si parla di maratona pensano tutti a NewYork, ma in realtà non c’è nessuna differenza tra l’essere in America o in Salento; a Seclì si prevede infatti una grande partecipazione e sicuramente un grande successo per questa gara podistica,  che permetterà a svariate persone di scoprire (e riscoprire) alcune delle zone più suggestive del Salento tra città e periferia. Per il 2012 si prevede poi una partecipazione record che metterà a dura prova la macchina organizzativa.

Possono partecipare alla manifestazione tutte le società affiliate alla FIDAL per l’anno 2012, con un numeroillimitato di atleti in regola con il tesseramento.
Partenza e arrivo saranno in Piazza S. Paolo a Seclì (Le): si tratta di un percorso che alcuni conoscono ma che è sempre bello ripercorrere in gruppo.
Sicuramente occorrerà una preparazione specifica per ottenere le migliori prestazioni nella corsa, come studiare incontri sulla tecnica, la postura, l’alimentazione, il controllo cardiaco, il rilassamento e la prevenzione degli infortuni, le attrezzature e l’abbigliamento sportivo. Parte centrale della preparazione saranno senza dubbio gli allenamenti che in base alla società partecipante saranno stati organizzati in diverse location salentine.

Alle 9.30 in punto dell’ultima domenica di febbraio, come ogni anno,  partiranno gli atleti. Per la Half Marathon dei tre comuni, è necessario che l team di preparatori degli atleti sia composto da grandi nomi del mondo sportivo, affinchè gli atleti possano star bene e affrontare una corsa senza difficoltà.
Molti aderiranno per affrontare un allenamento di gruppo mirato alle loro capacità e con persone in grado di fornire suggerimenti preziosi. Tanti iscritti alla fine parteciperanno con successo alla Half Marathon.

Le iscrizioni devono essere inviate per e-mail al’indirizzo di posta : half.secli@cronogare.it ,
entro domenica 19 febbraio 2012.
La quota d’iscrizione è di € 12.00, e va versata in un‘unica soluzione al ritiro dei pettorali.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *