Peppe Barra al Nuovo Teatro Abeliano di Bari

Dal concerto al varietà, dalle canzoni classiche a quelle di oggi, con tutto il repertorio comico e grottesco dei monologhi e delle parodie, fino all’esplosione della febbre primitiva e dionisiaca di un finale dove la voce e il pianoforte fanno irrompere l’immagine prepotente di una napoletanità sconosciuta e sofferta. Questo è Peppe Barra, che il 9 Novembre 2012 sarà a Bari, dove ci si aspetta un tutto esaurito.
Il Nuovo Teatro Abeliano, nel quartiere Japigia di Bari, finalmente riesce ad inaugurare la stagione 2012-2013, e la inaugurerà proprio il 9 novembre con Beppe Barra.

Gli spettacoli di Peppe Barra sono sempre un viaggio nello spaccato sociale della sua Napoli, ne canta l’amore ma anche la distruzione, con lo scempio ambientale che ha subito.
Si tratta di uno degli appuntamenti organizzati al Teatro Abeliano: una serie di incontri, concerti, seminari, serate di milonghe e di musica napoletana, che animeranno il teatro durante i mesi autunnali.

Peppe Barra incita ad alimentare il sogno, tenendo sempre viva la fiamma della speranza per recuperare e restituire alle nuove generazioni la Napoli dai mille colori tanto amata e conosciuta dal mondo intero. Numerosi gli spettacoli con i quali si è esibito negli anni, tra i quali si ricordano LE FOLLIE DEL MONSIGNORE (2008) riscritto da Paolo Memoli e dallo stesso Peppe Barra, AMORE E PSICHE (2008) con Peppe Barra e Andrè De La Roche e danzatori di fama internazionale, CANTATA DEI PASTORI (2008/2009) con musiche di Lino Cannavacciuolo, N’ATTIMO  con la voce di Paolo Del Vecchio, ARMUNIA  in cui prevalgono Chitarra, Fisarmonica e Percussioni, LA MUSICA DEI CIECHI, POI  LE  VOCI  DAL  VICO FINALE (2010), fino al più recente CI VEDIAMO POCO FA (2010).

Nello spettacolo che a Novembre presenterà a Bari, restituisce i suoni che delineano Napoli, e che Peppe Barra felicemente “contamina” con l’energia travolgente che lo caratterizza affidandosi alla raffinata scrittura musicale e poetica di autori come Roberto De Simone, Franco Del Prete, Patrizio Trampetti, accompagnato da musicisti straordinari come quelli che compongono la sua compagnia.
La forza della parola, gli accenti sospesi del suo dialetto diventeranno a Bari la viva e palpitante materia sonora, e un’ occasione per proporre molti brani nuovi tratti dall’ ultimo cd.

Per info:
Teatro Abeliano
Via Niccolò Piccinni, 24
70122 Bari
Tel. 080 5425924

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *