Peter Pan il Musical

Il cast della nuova edizione di “Peter Pan il musical”, il pluripremiato spettacolo che torna dopo due anni di assenza dai palchi italiani, ha debuttato nella suggestiva atmosfera dell’Arena di Verona nel settembre scorso, per poi proseguire la sua tournée invernale tra Milano, Roma e altre grandi città italiane.  Manuel Frattini interpreterà al TeatroTeam di Bari questo affascinante musical dedicato a Peter Pan, il 17 e il 18  marzo del 2012.
Tra le eccellenti musiche curate da Edoardo Bennato che accompagneranno il pubblico fino alla magica “Isola-che-non-c’è”,  torna quello che è stato definito lo spettacolo rivelazione delle passate stagioni.
“Peter Pan il musical”  nella stagione teatrale 2006-07 è stato lo spettacolo più visto in assoluto in Italia con 135.141 spettatori, ma anche nella stagione successiva (2007-2008) risulta essere il più visto con 234.859 spettatori.

Il musical è una produzione totalmente italiana con un cast di 25 artisti. Si distingue per l’utilizzo di ricercati effetti speciali per simulare il volo di Peter Pan e per l’utilizzo di tecnologie laser per il personaggio di Trilly, nonché per le scenografie dipinte e le animazioni digitali.
Pietro Pignatelli nella parte di Capitan Uncino, e Martha Rossi nella parte di Wendy, saranno brillantemente i grandi protagonisti di numerose scene. Altri attori famosi che compaiono sul palcoscenico del musical saranno: Jacopo Pelliccia (Spugna), Ilaria De Rosa (Giglio Tigrato),Nikolas Lucchini (John Darling) e Daniela Simula (Michael Darling). Peter Pan torna invece con il volto, la simpatia e la verve di Manuel Frattini, che farà sognare grandi e piccini, in una veste nuova, divertente, spumeggiante e come sempre coloratissima.

La trama é semplice. Wendy, Gianni e Michele, figli dei signori Darling, una notte vengono svegliati dalla presenza di Peter Pan, venuto per riprendere la sua ombra, scordata in quella camera qualche tempo prima. I tre si lasciano convincere ad andare con lui nell’Isola che non c’é, un luogo abitato da pirati capitanati da Uncino, Pellirosse, animali selvatici ed un gruppo di bambini senza famiglia. Peter, capo dei ragazzi, in un duello ha tagliato la mano a capitano Uncino e l’ha dato in pasto ad un coccodrillo che non vede l’ora di mangiarsi il resto, ma che avendo ingoiato una sveglia, col suo tic-tac allarma Uncino, che può così sfuggirgli.

Splendida sarà l’interpretazione sul palcoscenico di Bari di Campanellino, o Trilly, che é una piccola fata amica di Pan.
La scena teatrale prosegue  con Uncino che riuscirà a far prigionieri tutti i ragazzi, tranne Peter, il quale alla fine riuscirà a liberare tutti e a dare in pasto al coccodrillo il suo mortale nemico.
Dopodiché accompagnerà a casa i tre ragazzi e riuscirà a farsi promettere dalla signora Darling di far tornare Wendy all’Isola che non c’é ad ogni Primavera.

Questo il finale esilarante e commovente dalla “favola” rappresentata sul palcoscenico di Bari; ma si sa che la storia finisce con Wendy che torna per un po’ ma poi, vuoi per le dimenticanze di Peter, vuoi perché Wendy é cresciuta, non avrà seguito e finirà. Ma non per sempre: Peter si rifa vivo quando Wendy, divenuta ormai mamma, non sa più volare. La sua bambina, Jane, invece sa staccarsi da terra con facilità, e sarà lei che continuerà la storia.

Tratto dal capolavoro di James Matthew Barrie, e diretto da Maurizio Colombi, “Peter Pan il Musical” è uno spettacolo nuovo, divertente, spumeggiante, coloratissimo, di grande impatto visivo e sonoro, immerso in una atmosfera incantata, e a Bari, i duelli tra Peter Pan e i pirati di Capitan Uncino continueranno a  far sognare e ad appassionare gli spettatori.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *