Pink Floyd, The quadrophonic experience, a Bari

Pink Floyd, The quadrophonic experience, a Bari, 6-6-2013, Bari

Pink Floyd, The quadrophonic experience, a BariQuesto speciale sui Pink Floyd, intitolato “Pink Floyd, The quadrophonic experience” intende diffondere e divulgare la cultura attraverso la musica dei Pink Floyd, quale mezzo più immediato di comunicazione. Ernesto Assante e Gino Castaldo proveranno a raccontarla proprio come un’avventura, potente e magnifica, seguendo i temi che il gruppo ha toccato nel corso della propria carriera.

Questo evento, di forte impatto sonoro e visivo è per sua natura complesso
per due fattori, il primo tecnico ed il secondo relativo all’approccio dei
musicisti con la musica stessa dell’epoca. Per quanto riguarda il lato tecnico, Ernesto Assante e Gino Castaldo hanno dovuto ricercare la strumentazione il più verosimile possibile con quella dell’epoca dei Pink Floyd. Per quanto concerne il lato musicale, verrà proposta un’esecuzione fedele all’originale con improvvisazione, groove,feeling, ma personalizzata da Assante e Castaldo, in quanto faranno entrare in gioco la storia personale di ogni singolo musicista dei Pink Floyd, le singole esperienze e le dinamiche emotive dello storico gruppo.

I Pink Floyd caratterizzati dal loro progressive e art Rock, dalla loro musicalità magica con un’estetica straordinaria, si sono sempre distinti per degli show live impressionanti, superlativi. David Gilmour, Roger Waters, Nick Mason e Richard Wright, sono appartenuti a uno dei complessi piú noti del pianeta e al Petruzzelli di Bari ci sarà la possibilità di vivere una vera e propria esperienza sensoriale ascoltando alcuni dei master originali in quadrifonia.

Un altro aspetto importante che la rappresentazione in onore dei Pink Floyd intende configurare, è senz’altro l’idea della musica quale messaggio universale di pace, amore e cooperatività tra popoli. Il Petruzzelli, ospitando questo spettacolo, sente il dovere morale di proporre un evento che abbia come peculiarità la divulgazione della buona musica del passato, che sembra ormai affossata e dimenticata dai moderni mezzi di comunicazione.
Si tratta sicuramente di uno spettacolo che farà riflettere sulla qualità attuale del panorama musicale-culturale.

Per info:
Teatro Petruzzelli
Bari
ore 21:00
Platea euro 10,00; palchi di primo e secondo ordine euro 8,00; palchi terzo, quarto e quinto ordine centrale euro 6,00; loggione e posti a scarsa visibilità euro 4,00.
Tel. 080.975.28.40

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *