Pino Daniele a Molfetta, Anfiteatro di Ponente

Da tempo si è svincolato dagli obblighi della popstar e ha scelto la via del musicista che si diverte a suonare per suonare: Pino Daniele dopo le tre date statunitensi de “La Grande Madre Tour 2012” di Pino Daniele (New York, Boston e Washington), che sono state un successone, fa seguire immediatamente le date italiane.
Cambiano i musicisti, cambiano gli scenari, il tempo passa. Ma il sorriso, la magia dell’arpeggio di chitarra autentico, unico ed inimitabile di Pino Daniele, restano ancora intatti. Ciò che si ascolta nei cd lo si apprezzerà dal vivo in questo concerto pugliese.

Il tour è stato prodotto e organizzato da Blue Drag e F&P Group in collaborazione con Radio Italia, radio ufficiale del tour: a Molfetta ci sarà un concerto che lascerà grande spazio ai talenti dei suoi interpreti durante due ore di musica in cui ci sarà l’occasione di ascoltare i pezzi traino che fanno parte dell’ultimo cd del cantautore napoletano, La grande madre (la grande madre di cui si parla è l’Africa). Si tratta, infatti, di un album della libertà, anche perché finalmente realizzato in proprio, svincolato da contratti con le major.

Durante il concerto di Molfetta, Pino Daniele sarà accompagnato sul palco da una superband internazionale formata da Omar Hakim (batteria), Rachel Z (piano), Gianluca Podio (tastiere) e Solomon Dorsey (basso), e alternerà le sue canzoni più celebri ai brani contenuti nel suo nuovo album di inediti “La Grande Madre”.
Si tratterà del concerto più dolce ed emozionante a cui partecipare a Molfetta, in cui la musica che si ascolterà sarà più che altro un ricordare la storia musicale del cantante dalle origini ad oggi.
I fans potranno ascoltare dal vivo Cosa penserai di me, Amore senza fine, Amici come prima, Quando; infine la canzone di Eric Clapton fatta in versione italiana da Pino Daniele, molto emozionante, Wonderful tonight.
Estremamente toccante il brano “Searching For The Water Of Life”, inserito nell’ultimo album e dedicato a Save the Children a supporto della campagna “EVERY ONE” contro la mortalità infantile.
Fra i vari titoli in programma dunque c’è anche un ampio ricorso a quello splendido repertorio sedimentato in trentacinque anni di carriera, tanti quanti ne sono passati dal folgorante debutto discografico del 1977 con Terra mia, passando da Napul’è a Che male c’è, a Je so’ pazzo, a A me me piace ’o blues, a Io per lei, a Yes I know my way.Il tutto con lo spirito del musicista più che da cantautore.

Molti fans non saprebbero sciogliere i suoi testi dalla sua musica, ogni nota suonata con il pianoforte o la chitarra è strettamente legata alle parole ed è questo intreccio indissolubile che fa impazzire e smuove le emozioni delle centinaia di fans che accorreranno a Molfetta da ogni parte della Puglia.
Attualmente è in programmazione radiofonica “Niente è come prima”, secondo singolo estratto da “La Grande Madre”, disco che si compone di 11 brani inediti con testi e musiche di Pino Daniele  Alla realizzazione del disco hanno collaborato musicisti internazionali del calibro di Steve Gadd (batteria), Chris Stainton (piano e hammond), Mel Collins (saxofono), Omar Hakim (batteria), Rachel Z (piano), Willie Weeks (basso), Gianluca Podio (tastiere e archi), Solomon Dorsey (basso) e Mino Cinelu (percussioni).

Per info:
Anfoteatro di Ponente
Molfetta
Prezzi:
I° Settore Numerato € 57.50
II° Settore Numerato € 46,00

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *