Praesepia

Il 18 e il 19 dicembre 2011 a si terrà la Mostra del Presepio e delle tradizioni natalizie presso il quartiere fieristico di Foggia, nominata Praesepia. Come è noto, la parola presepe deriva dal latino”praesepe” recinto chiuso, ed è la rappresentazione plastica e in miniatura della scena della nascita di Gesù.  Praesepia è nata per rilanciare l’ antica tradizione del presepe e per far conoscere le diverse rappresentazioni del presepe realizzate da artigiani, scuole, enti e associazioni.

A Foggia si ammireranno presepi in cui Gesù è accolto tra i trulli delle campagne pugliesi, contornati dai maestosi uliveti che coronano la Puglia; presepi allestiti per riscoprire le arti ed i mestieri del Salento per rivalutare le tradizioni e le bellezze: ci si troverà così nel laboratorio del chiodaiolo, tra le donne merlettaie alle prese con i loro fuselli e il tombolo, nei laboratori dei falegnami, un modo per riscoprire il passato e per motivare una ricerca storica-iconografica locale;  un presepio ambientato in una “Roma antica” che rappresenta una natività fuori le mura, con un grande portale che idealmente riconduce alla Porta Santa;  il grande presepio medioevale che cerca di rappresentare i personaggi del luogo in ambientazione medievale: casari, pastori,contadini ed altro ancora.
Inoltre si potranno ammirare opere tradizionali come quelle classiche dell’ 800 romano o del ’700 napoletano e siciliano. Sono esposte in mostra anche le cartapeste pugliesi, le terrecotte della Basilicata e del Lazio e  presepi interamente in movimento. Praesepia espone anche presepi di fantasia realizzati con i più svariati materiali, come uova di struzzo, canna vegetale, pasta alimentare, tappi di sughero, stecche di cannella e spezie varie, dischi di vinile, conchiglie, bustine di thè, cristalli Swarowsky, vetri di Murano.

È un viaggio nella cultura e nella tradizione pugliese, quello in programma a Foggia nei giorni dell’Avvento, tra musica, letture e prelibatezze gastronomiche: sono esposti anche disegni e rappresentazioni natalizie realizzate dai bambini, un modo per coinvolgere anche i più piccoli in questa grande arte della presepistica e soprattutto per dare loro modo di esprimere tutta la poesia che scaturisce dalla narrazione della nascita di Gesù.
Gli elementi dei presepi esposti a Foggia, vengono realizzati in cartapesta, in ceramica e in mille altri materiali e stili, per produrre veri e propri capolavori. Ancor oggi abilissimi artigiani in Puglia producono statuine ed elementi di presepe, conosciuti e commercializzati in tutto il mondo.

I visitatori di Praesepia potranno curiosare tra gli stand che affiancano la mostra, e scegliere i regali di Natali e fare un giro al mercatino natalizio, dove gli espositori, scelti secondo rigidi criteri, mostreranno la manifattura degli oggetti tipici pugliesi riportando in vita antichi mestieri come l’intreccio di cesti, la filatura e la tintura della lana, la lavorazione del feltro e la creazione di pezzi in ceramica.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *