Sagra de u caso e onguli a Minervino

3-5-2015 #festesalento #sagradeucasoeonguli

Il territorio di Minervino, la sua storia, l’arte, la natura, le feste religiose le sagre locali, offrono sempre tante occasioni per scoprire le tradizioni popolari, usi e costumi di un tempo, curiosità, tradizioni gastronomiche.

Sagra de u caso e onguli a MinervinoL’identità culturale di questo territorio viene manifestata ogni anno a maggio attraverso la Sagra “de u caso e onguli” (del formaggio casareccio e fave verdi) al fine di raggiungere una duplice finalità: valorizzare la personalità e l’originalità culturale del Salento e contribuire ad una rivitalizzazione economica e umana del territorio.
Il formaggio di Minervino è ancora un prodotto caseario artigianale, frutto di un insieme di conoscenze biologiche, ambientali e tecnologiche sedimentate nel corso di una lunga pratica produttiva. Come per altri procedimenti di trasformazione delle materie prime in alimenti, a Minervino non si sono abbandonate le tradizioni, e oggi, pur rispettando le normative igienico-sanitarie, si opera ancora secondo un principio tradizionale.
Ecco perchè la sagra “de u caso e onguli” il 3 Maggio 2015 verrà ripetuta come ogni anno, un rinomato appuntamento culinario del primo weekend di maggio.
Stuoli di visitatori ogni anno raggiungono il borgo con lo scopo di assaporare piatti e ricette di dichiarata tradizione locale. Accanto al formaggio di Minervino infatti non mancheranno le tradizionali fave verdi, cucinate in piatti prelibati, eredi delle antiche cerimonie con le quali in passato si usava festeggiare la bella stagione arrivata definitivamente.

La sagra di Minervino, che per il 2015 si presenterà ricca di sorprese non solo gastronomiche, rappresenta oggi uno degli eventi popolari di
maggiore consenso da parte dei visitatori, non solo del Salento.Le tradizioni folcloriche, con una componente culturale autentica e rappresentativa, concluderanno la gustosissima sagra di Minervino.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *