Sagra del Cardoncello

Il primo Novembre 2011 a Spinazzola (BA), si celebra il fungo cardoncello: il cardoncello oltre ad essere una leccornia dalle più disparate applicazioni in cucina, è un importante e gustoso alimento a cui la cittadina dedica una intera serata.
Le stradine di Spinazzola, strette strette, si continuano in vicoli e piazzette; svariati archi di collegamento, rendono il centro storico un vero gioiellino tra antichi numeri civici su mattonelle in terracotta.
E’ qui che si potranno gustare prodotti tipici del posto, come la salciccia di suino locale, le olive fritte, la ricotta preparata al momento; e soprattutto i funghi cardoncelli, a cui è dedicata questa sagra. Si potranno così gustare cardoncelli mollicati, crostini con crema di cardoncelli, cardoncelli trifolati, risotto ai funghi cardoncelli, cardoncelli in insalata, bistecca alla cacciatora con cardoncelli.


Nei pressi della Chiesa Madre, intitolata a San Pietro Apostolo e con un suggestivo nterno a tre navate, sono allestiti numerosi stand eno-gastronomici, e si potrà bere vino locale come il Locorotondo DOC, vino bianco da pasto, dal colore giallo paglierino, perfetto da abbinare a pietanze tipiche di questa zona; il Gioia del Colle DOC rosso, dal sapore secco e morbido al palato, perfetto coi funghi; il classico vino dal gusto amabile e dolce, noto sia nella versione dolce naturale che liquoroso, l’aleatico di Puglia.

Con una piacevole passeggiata si raggiunge il centro storico, tra i cui caratteristici vicoletti si può scorgere una vita di paese ancora vivace, con persone anziane che tramandano gli antichi mestieri, vecchie tradizioni e ricette della tipica cucina  pugliese. Tra Vico Calderale, dove una pittura murale, forse raffigurante un Santo, del secolo XIV farà da sfondo, e le stradine adiacenti, artisti di strada e  musica, allieteranno il pomeriggio.

In mattinata sono anche previste visite guidate al centro storico per ammirare la Chiesa SS. Annunziata col famoso affresco della Madonna con il bambino tra S. Antonio e S. Pietro; la Pinacoteca Comunale Liuzzi, dove è presente una splendida Madonna di Costantinopoli datata 1500; la torre dell’orologio con lo stemma municipale.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *