Sagra del maiale a Guagnano

Dall’8 Settembre all’11 settembre 2011, una sagra diventata ormai famosa, si tiene a Guagnano nel salento richiamando centinaia di persone. Guagnano dista 21 km da Lecce un antico paesino agricolo documentato a partire dal XIV secolo e famoso per i suoi vini e vigneti pregiati. La Sagra del maiale in particolare viene celebrata da oltre trent’anni a Villa Baldassirri, unica frazione di Guagnano,  dopo i festeggiamenti in onore alla Madonna del Carmelo.

Non dovrà mancare l’occasione di fare un giro per il centro storico di Guagnano, che vanta la presenza di caratteristiche “case a corte”, affascinanti palazzi nobiliari, e la splendida Chiesa Madre dedicata alla Madonna Assunta e risalente al XVIII secolo.

Questa sagra rappresenta un evento enogastronomico di fine estate conosciuto in tutto il Salento grazie alle deliziose degustazioni gastronomiche che esaltano la tradizione culinaria locale, con particolare riguardo alla carne di maiale:  bocconcini di maiale ai funghi porcini, fettine di maiale in crema di cipolla e zafferano, le scillatelle   con ragù di maiale, salsiccia al sugo di maiale, Lombo di maiale, magro, impanato e fritto. Stand gastronomici, tavoli in legno appositamente attrezzati, panche, sedie e una eccellente organizzazione, permetteranno di vivere a giovani, meno giovani e famiglie, delle serate all’insegna del divertimento e dell’enogastronomia salentina.

La gastronomia viene sempre accompagnata dal vino delle terre salentine: il Salento è la regione del Negro Amaro, il vitigno più diffuso e antico, dal quale si ricavano tra i migliori rossi e rosati d’Italia; l’Aleatico è un altro importante vitigno salentino dal quale si ricava un vino molto dolce e liquoroso; la Malvasia Nera, la Malvasia Bianca e le uve da Primitivo, non mancheranno certo.

Durante le tre serate si potranno visitare mostre di pitture, arte,  si potrà assistere a diversi spettacoli e concerti musicali, e  tantissime saranno le iniziative e gli eventi in programma: musica, danza, teatro, divertimento, spettacoli, e tanto altro ancora. Per esempio giovedì 8 settembre alle ore 21.00 il gruppo “Ensemble Tito Schipa” si esibirà in “Artisti tra due mari” mentre per i più piccoli sono state organizzate tante belle iniziative, come gli spettacoli di burattini e quelli teatrali, tornei sportivi, giochi all’aperto, laboratori, letture, e altro ancora.Venerdi 9 settembre sempre alle 21.00 si terrà un affascinante Concerto detto Fracmiré in uno pettacolo di suoni e ritmi del Salento a palco largo San Lorenzo, ove chiunque potrà lasciarsi andare al ritmo. E’ prevista sempre il 9 settembre l’esibizione “The three souls sound” con un repertorio pop internazionale, al palco via Dante. Sabato 10 settembre si terrà il Concerto dei Nidi D’Arac accompagnati dagli Sbandati al palco largo San Lorenzo; l’ Orchestra del Mare si esibirà al palco di via Dante. Domenica 11 settembre invece è previsto un suggestivo concerto del gruppo Bandadriatica, la cui musica appare il luogo d’incontro di culture e musiche diverse, in quanto fatta da una band che accomuna musicisti e navigatori.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *