Sagra della Paparina a Miggiano, la riscoperta del selvatico vegetale

22-1-2014 #miggiano #paparina #salento

L’uso alimentare delle piante spontanee in Salento è ancora vivo, e interseca tanti ambiti tanto da non poter essere semplicemente considerato solo residuale, o una reliquia del passato, o il retaggio della società contadina. La festa della paparina di Miggiano infatti è una festa di riscoperta della natura, recupero della tradizione, scoperta identitaria: la paparina è una pianta selvatica tipica del Salento chiamata anche papaverina perchè è la pianta del papavero colta nei mesi che vanno da novembre a febbraio quando ancora è giovane e i papaveri non sono fioriti.

Sagra della Paparina a Miggiano, la riscoperta del selvatico vegetale

Qui a Miggiano la “riscoperta” del selvatico vegetale si inserisce nella comune tendenza a voler disporre di un numero sempre crescente di alimenti e sapori; il variegato mondo dell’ortocoltura in Salento, è legato a un gran numero di altre manifestazioni che accostano sempre più spesso il mondo delle piante selvatiche alimentari, mentre gli appassionati delle tradizioni alimentari sono sempre più numerosi ed esplorano con sempre maggiore interesse questo territorio.

In Piazza Municipio a Miggiano, a partire dalle 18.30 la paparina verrà offerta saltata in padella con dell’olio extravergine d’oliva e aglio, la cosiddetta “paparina ‘nfucata”; immancabile un pizzico di peperoncino o la cipolla. Nuove ricette la vedono accostata alla verdura cruda e alle olive nere (le classiche Celline del Salento).
E’ una prelibatezza legata alle donne, perchè un tempo in Salento erano le donne a raccogliere le erbe selvatiche per farne gustosi piatti e perchè la base è quanto mai povera, olio extravergine d’oliva e verdura.

Una caratteristica focara accompagnerà anche altre prelibatezze salentine, rigorosamente annaffiate da buon vino locale. La sagra si svolge in concomitanza con la festa in onore di San Vincenzo e rappresenta la scoperta di un mondo fatto di erbe spontanee che si possono anche mangiare, un filone in pieno sviluppo.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *