Sagra dell’Anguria a Melpignano

La sagra dell’anguria a Melpignano, è vista come festa, come appuntamento gioioso, come momento di svago per visitatori e per fruitori, ma anche un patrimonio di inestimabile valore; la sagra dell’anguria viene qui spesso usata come pretesto per scoprire il territorio della Grecìa salentina, con le sue ricchezze, le sue riserve naturali, i suoi parchi, i suoi itinerari culturali, i suoi percorsi turistici, i suoi beni immateriali. La sagra dell’anguria a Melpignano rappresenta parte integrante della vita sociale della comunità, anche perchè riassume i dati essenziali di un paese salentino: il lavoro, la produttività, lo sviluppo, la valorizzazione e la promozione del territorio, la cultura, le espressioni, i saperi.

Nei pomeriggi d’estate molto caldi in Salento, cosa c’è di meglio di una macedonia di anguria tutta da gustare? Non si può dunque perdere l’occasione di rinfrescarsi con anguria e melone, due prodotti tipici dell’estate salentina. Sarà un ottimo risultato, e per arricchirlo ulteriormente gli chef degli stand nel centro storico di Melpignano utilizzeranno la scorza dell’anguria per servire la macedonia.
Verrà offerto anche dell’ottimo succo di anguria, e il delizioso sorbetto di anguria che potrà essere consumato come merenda o come goloso dessert e si caratterizza per un gusto e una freschezza unici. Proprio ciò che ci vuole per affrontare le giornate salentine all’insegna del caldo che non lascia tregua.

La sagra dell’anguria è anche cultura:  come modo di vivere, come rispetto dei luoghi, come espressione che esalta i temi antropologici, cultura come mezzo di crescita, attrattori di un turismo sostenibile.
E non è un caso che oggi questa sagra si sia inserita, con una forte caratterizzazione, nel tessuto sociale, economico, produttivo della realtà salentina.

Non mancheranno certo musiche e balli, soprattutto della famosa taranta, caratteristica della zona. Gli eventi emozionali delle sagre in Salento, sono dei forti attrattori turistici utili per attirare nella zona turisti e viaggiatori dello spirito: il viaggio come esperienza sensoriale oltre che conoscitiva del territorio e della sua gente.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *