Salento Finibus Terrae, XII edizione

dall’8-7-2014 al 16-7-2014 #salentofinibusterrae #festivalsalento

Arrivare alla XII edizione con un successo crescente, non solo esterno ma soprattutto interno, è la cosa più gratificante da tutti i punti di vista: il Salento Finibus Terrae, il festival dei cortometraggi, ha indetto il concorso anche per il 2014.

Salento Finibus Terrae, XII edizione
Il concorso era riservato a registi e a case di produzione che avessero presentato cortometraggi realizzati in pellicola e/o formato digitale. La giuria ha giudicato oltre 600 cortometraggi provenienti da ogni parte del mondo.Fra questi ne sono stati selezionati 97, più 2 cortometraggi fuori concorso e 3 lungometraggi fuori concorso. Nato come una vera e propria scommessa il festival del Salento, dati questi numeri, è ormai una realtà affermata nel territorio pugliese e non solo.

Varie saranno le sezioni del Festival 2014, che verranno presentate di volta in volta in diversi luoghi caratteristici del Salento: Diritti Umani, Children world, Commedia e dramma, Animazione, Thriller/Noir/Horror, Corto Italia, Documentari.
L’8 e il 9 Luglio l’appuntamento è a San Vito dei Normanni presso l’ Arena Don Tonino Bello e il Chiostro Domenicani. Verranno proiettati i corti appartenenti alla sezione Ambiente.
Il 9 Luglio a Lido di Specchiolla l’appuntamento sarà col genere thriller-Noir-Horror.
Il 10 Luglio di nuovo a San Vito d. Normanni per i fuori-concorso; in apertura si avranno le premiazioni dei film vincitori della prima tappa: Miglior cortometraggio sezione Diritti Umani, Miglior cortometraggio sezione Ambiente, Miglior cortometraggio sezione Documentari, Miglior cortometraggio sezione Thriller, Noir, Horror.
L’ 11 luglio a Mesagne verranno proiettati i film d’animazione, a partire dalle ore 18.00, presso l’auditorium Castello.
Altre località che saranno protagoniste del festival sono San Michele Salentino, Torre Canne-Fasano, Borgo Egnazia, tutte splendide località dell’Alto Salento.
Il 16 luglio a Borgo Egnazia Savelletri alle ore 21.30 ci sarà la
premiazione Miglior cortometraggio sezione Reelove, Miglior Attore sezione Reelove, Miglior Attrice sezione Reelove, Miglior cortometraggio sezione Corto Italia.

Un primo dato colpisce su tutti, la partecipazione sempre più attiva e appassionata dei giovani al Salento Finibus Terrae, sia quelli che dietro la macchina da presa partecipano con i loro lavori al Concorso, sia i numerosi volontari del festival che guardano a questa realtà non solo come a un’esperienza formativa importante, ma anche come a un ambiente in cui volersi ritrovare.

Strettamente legato al “Film Festival Salento Finibus Terrae” è il Tour “100 minuti Corti”, una rassegna itinerante che propone in diverse città italiane ed estere i migliori cortometraggi che hanno partecipato alle precedenti edizioni del Festival. I film che parteciperanno al Salento Finibus Terrae 2014, quindi, a discrezione della direzione artistica, saranno inseriti all’interno del Tour per gli anni a venire.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *