Salento Live Festival, Prima Edizione

L’Italia è piena di band che suonano nei garage e che aspettano solo di essere notate. La qualità di questi prodotti è enorme e la dedizione che questi ragazzi mostrano per la musica meriterebbe dunque di essere presa maggiormente in considerazione. Un rinomato locale di musica live, il Lato Sud Soul Kitchen, ha organizzato il Salento live festival”, una gara tra band con l’obiettivo di sostenere la musica di qualità, senza alcuna limitazione di genere, che si propone sin dall’inizio di essere una vetrina per le giovani realtà emergenti che spesso non riescono ad avere lo spazio che meriterebbero.

Il concorso  rivolto a tutti i generi musicali, e aperto a tutti gli artisti o gruppi, ha visto una qualità delle band che hanno partecipato alla pre-selezione molto elevata.
Numerose le band che si sono già esibite nel rinomato locale: ANTIDOTO, DSW, FRACMIRE’ (la band più elogiata dalla giuria tecnica), CONTROLLER, THE LICE (che fino ad ora son stati la band maggiormente votata dal pubblico salentino), ALMADA, MIOPE, JUMPIN’JOLLY ROGERS, ELTDOWN, BENERIKA e varie altre.

Fino alla fine di marzo del 2012, si esibiranno ancora molte band che aggingeranno novità alla musica, e naturalmente amano suonare dal vivo: LIQUIDALICE, BLOODY REVENGE, SILVERED, FALLIN’ BOMB, REPUBLIKA MOD, ANITA BAND, SUOND’S FREEDOM, giusto per citarne alcune.
Le varie band verranno votate sia dal pubblico presente, che da una giuria tecnica.

In particolare, il 18 febbraio 2012 si esibiranno tre band molto attese: i Marv, I Self-invited e gli Spiritual Dawn.
La Marv band nasce per mettere alla prova e dare voce a quello che è il progetto di Alessandro Gatto, seguito dalla chitarra dell’amico Totò Caputo e dalla batteria di Alessandro Marrocco. Fortunati coloro che il 18 febbraio potranno assistere ad una serata del genere, che implica anche una grande opportunità per i piccoli gruppi emergenti.

I Self Invited, un giovanissimno gruppo nato a Lecce nel 2010, alterna inediti di funk e rock, Post Rock e Heavy, il tutto cercando di non snaturare troppo il concetto di canzone. La formazione è composta da Ilaria Bruno, Damiano Carluccio, Manuel Carra e Davide Bianco. Nel 2010 è uscito il loro primo ep “Yellow, Red, Sometimes Black”.

Gli Spiritual Dawn  nascono anch’essi a Lecce nell’autunno del 2007, per volere di Carloalberto Silvestri, talentuoso songwriter salentino, per coniugare alle sonorità scure del gothic metal, le trame melodiche di ispirazione nord europea. Attualmente impegnati alla registrazione del loro demo di esordio, hanno deciso di percorrere la strada dei concorsi musicali.

Il 24 e il 31 marzo del 2012, si terrano rispettivamente la prima e la seconda semifinale, per poi concludere ad aprile con il gran finale. Giudicato tra i più importanti Festival Canori per proporre voci nuove, cantanti, band e cantautori emergenti al mercato discografico, il Salento Live Festival è un importante concorso e festival e la commissione artistica il 14 aprile 2012 decreterà i vincitori di questa splendida edizione.

Lato Sud Soul Kitchen
Lecce(Lecce)
Piazza San Vito Lequile
ore 21.30
ingresso libero
Info. 327/5408293

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *