Sculture e disegni, mostra di Ugo Riva a Monopoli

Sculture e disegni, mostra di Ugo Riva a Monopoli, dal 4-5-2013 al 30-7-2013, Monopoli

Sculture e disegni, mostra di Ugo Riva a MonopoliUgo Riva dimostra come si possa comunicare la sensualità senza cadere nella volgarità, come si possa denunciare la mancanza di senso materno senza giudicarla, come si possano esprimere contemporaneamente fermezza e femminilità in un’unica donna.
I suoi disegni e le sue sculture, plasmate prima in terracotta e talvolta, poi, riportate in bronzo sono in mostra a Monopoli, e la mostra è stata prolungata fino al 30 Luglio, dato il grande successo di pubblico.
Questa selezione a cui si aggiunge un libro, riguarda uno degli artisti più autorevoli della scultura contemporanea, e racconta il percorso creativo di uno degli artisti più interessanti del panorama italiano attraverso vari lavori dal 1982 al 2007.

I disegni di Riva mostrano una conoscenza profonda sui chiaroscuri, sulle diverse visioni dell’opera, sui rapporti tra la sua presenza concreta e la luce: le figure sproporzionate sono un intento voluto, che mira ad un messaggio preciso che starà all’osservatore capire.
Ugo Riva è anche uno scultore di qualità, un artista maturo che domina la materia con sicurezza senza adagiarsene: dietro ad ogni opera c’è una profonda ricerca personale che sa trasmettere con grande eleganza e armonia.

Ugo Riva nasce a Bergamo nel 1951 e lo spiccato interesse per le Arti figurative maturò la scelta di dedicarsi esclusivamente alla scultura frequentando la bottega di Tarcisio Brugnetti.
La sua opera, in questo periodo giovanile, fu vicina alle istanze espressionistiche, anche se poi si assistette a un recupero della classicità intesa non come maniera bensì come sorgente viva e vivificante da cui attingere emozioni e sentimenti da rivivere. In seguito si dedicò all’amore nelle sue infinite dimensioni, la maternità, la sensualità, la solitudine angosciante del singolo.

Ugo Riva ha tenuto, dal 1973 ad oggi, oltre trenta mostre personali in Italia e all’Estero.La mostra, è allestita nello Studio d’arte Fedele di Monopoli. La sostanza del lavoro di Riva è espressionista, anche se nel suo lavoro ci sono suggestioni e reminiscenze classiche; la ricerca dell’armonia, e anche della bellezza, non cancella la presenza di una smorfia dolorosa, di una deformazione, di un aspetto di informità e di infermità dell’immagine.
Lo si nota anche in opere soavi come Arca della speranza, dove l’incompiutezza della forma, per esempio nello sfaldarsi della veste, allude a qualche lacerazione segreta.
E proprio in questa armonia mancata, consiste una delle caratteristiche più riconoscibili dell’artista.

Studio d’arte Fedele
Via Giuseppe Mazzini, 49
Monopoli (BA)
Orario: 10.00/12.00 – 17.00/20.00
Telefono 080 8872378

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *