Slam Poetry a Lecce

dal 26-11-2014 al 20-12-2014

Lo Slam Poetry è sostanzialmente una gara di poesia in cui diversi poeti leggono sul palco i propri versi e competono tra loro: è questo a cui la capitale del Salento mira, nella serata conclusiva del 20 dicembre 2014.

Slam Poetry a Lecce

Il 26 novembre 2014 sono cominciati, infatti laboratori per Slam Poetry, che continueranno il 3 e 10 dicembre 2014 a cura di Massimo Pasca: tutti i poeti verranno infine valutati da una giuria composta estraendo a sorte cinque elementi del pubblico.
Ma lo slam, in base a quanto si apprende a Lecce, è molto di più, ed è in questo ‘di più’ che sta la ragione del suo dilagante successo anche in Puglia e soprattutto in Salento.
Lo slam è un modo nuovo e assolutamente coinvolgente di proporre la poesia ai giovani, una maniera inedita e rivoluzionaria di ristrutturare i rapporti tra il poeta e il ‘pubblico della poesia’. Lo slam è sport e insieme arte della performance, è poesia sonora e vocale che verrà proposta al pubblico salentino.

Contemporaneamwnte sono iniziati Laboratori di stencil a cura di Francesco Ferreri in collaborazione con il Laboratorio 167/b street di Lecce, che affiancano quelli di Slam Poetry. Con il laboratorio di Massimo Pasca il progetto è quello di creare uno Slam Poetry che abbia come tematica il rapporto tra uomo e macchina. Uno stimolo a creare poesia, e in modo particolare poesia orale, un “tipo” di poesia dove ritmo e coinvolgimento emotivo dello spettatore sono essenziali.Lo slam poetry organizzato in Salento è un invito pressante al pubblico a farsi esso stesso critica viva e dinamica, a giudicare, a scegliere, a superare un atteggiamento spesso tanto passivo quanto condiscendente, e dunque superficiale e fondamentalmente disinteressato, nei confronti della poesia.

Lo slam poetry, in Salento, saprà affermare che la voce del poeta e l’ascolto del suo pubblico fondano una comunità; lo slam dimostra, con la sua stessa esistenza e il suo diffondersi in una regione così caratteristica dell’Italia, l’indispensabilità della poesia nella società contemporanea e soprattutto il suo essere arte adeguata ai nuovi e mutati contesti antropologici proposti dal terzo millennio, specie se portata fuori dai libri e dalle incrostazioni scolastiche.

L’obiettivo finale è quello di portare sul palco nella serata del 20 dicembre tutti i partecipanti al laboratorio, per fare un vero e proprio slam poetry della durata di trenta minuti.

Per info:
Laboratorio 167/b street
Tel 329. 060 4450 / 327. 298 2813
Via siracusa 66/68
Lecce

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *