Spettacolo teatrale, EretikaMente Giovanna D’Arco

Il Teatro Comunale Grassi di Cisternino presenta lo spettacolo “EretitikaMente: Giovanna d’Arco”, la storia dell’eroina nata nel 1412 in Francia nel villaggio di Domrémy, in un periodo in cui il paese era sotto la dominazione inglese a causa della guerra dei cent’anni.
“EretitikaMente: Giovanna d’Arco” rappresenta il convulso parlare dell’ animo umano, la lotta incessante di un eroina bruciata viva. Perchè, come è noto, la situazione storica peggiorò quando dopo la morte dei re di Francia e Inghilterra, gli inglesi proclamarono erede al trono dei due regni Enrico VI, ancora bambino, suscitando le ire di Carlo VII, legittimo erede al trono della Francia, che si rifiutò di abdicare.
Saranno i corpi dei danzatori durante questo suggestivo spettacolo, a sottolineare come Giovanna d’Arco si inserisca in questa complessa vicenda storica,  trascorrendo la sua adolescenza in preghiera, udendo spesso delle voci che la invitavano ad aiutare il suo sovrano Carlo VII. Così decise di incontrare il re e raccontargli delle voci che l’svevano convinta a recarsi da lui. Persuaso dalle parole della ragazza, Carlo sulle scene del Teatro Grassi affida un esercito alla ragazza, che si presenta con un’armatura bianca e un proprio vessillo, sorprendendo entrambi gli eserciti.
Dopo una serie di vittorie che in scena verranno eccellentemente rappresentate, Giovanna convince gli inglesi a ritirarsi, favorendo l’incoronazione di Carlo a Reims, il quale ormai raggiunto il suo scopo, comincia a tramare contro di lei.
Qua verrà vuori il significato del titolo di questa bellissima rapppresentazione teatrale: “EretikaMente Giovanna D’Arco” vuole sottolinare la mancanza di parità uomo-donna che vigeva in quel tempo, neanche troppo distante.
Nonostante Giovanna continui a combattere, verrà infatti arrestata da un gruppo di mercenari e venduta agli inglesi. Abbandonata da tutti verrà considerata eretica e condannata alla prigione a vita se prometterà di non scendere mai più in battaglia; inizialmente Giovanna acconsente, ma poi ritira tutto e viene bruciata sul rogo nella piazza del mercato a Rouen, in una suggestiva scena che commuoverà gli spettatori.

“EretikaMente: Giovanna D’Arco” viene rappresentata al Teatro Grassi, grazie a un eccellente corpo di ballo che darà voce ad una tragedia che ha cambiato le sorti della Francia, rendendo Giovanna D’Arco patrona della nazione stessa. Eresia, stregoneria, tribunale dell’Inquisizione, rogo, verranno espressi attraverso una danza esistenziale, effettistica ed essenziale; un giusto mix tra stile, tecnica e dinamica, non tralasciando un lavoro attivo di teatro-danza.
L’opera teatrale  si avvale delle coreografie di Roberta Ferrara e di un ottima scenografia, con le ricostruzioni precise degli ambienti dell’epoca; grande spettacolarità anche nelle scene di guerra che sottolineeranno la drammaticità della situazione.

Il pubblico del Teatro Grassi ammirerà le due figure portanti dello spettacolo teatrale, che rappresentano l’animo guerriero di Giovanna D’Arco e l’animo femminile dell’eroina stessa, accentuate dai giochi di luce ad opera di Arturo Leone; l’animo battagliero unito alle visioni celesti e alle voci di Dio, diventano il collegamento con un altro mondo che appartiene a scenari della fantascienza piuttosto che alla trascendenza dell’iconologia religiosa.

Per info:
Teatro Comunale P. Grassi
Cisternino(Brindisi)
ore 20.30
Ingresso: 6 euro
Tel. 339-6388670

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *