Sternatia

Sternatia rappresenta una delle mete ideali per quanti sono in vacanza in Salento lungo i bei litorali che vogliono trascorrere una giornata in escursione nei bei paesini dell’entroterra.

Di origini romane nel suo territorio è certa la presenza dell’uomo anche in epoche più remote.

Fa parte del territorio conosciuto con il nome di Grecia Salentina, dove si parla ancora oggi un dialetto di derivazione greca. Sembra che il suo nome derivi dall’antica presenza di pozzi e cisterne che avevano una funzione sacra, ed attorno ai quali si svolgevano cerimonie religiose.
I monumenti artistici da ammirare a Sternatia sono la Porta Filia, la seicentesca Chiesa Parrocchiale che presenta un bel Campanile, l’ex Convento dei Domenicani ed il Palazzo dei Marchesi Granafei che presenta saloni riccamente affrescati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *