Tavole barocche, al Castello Svevo di Gioia del Colle

da 11-4-2015 a 28-6-2015 #tavolebarocche #mostrepuglia

Le sale del Castello Svevo di Gioia del Colle, ospitano fino al 28 giugno 2015 la mostra “Tavole Barocche”, un centinaio di dipinti ad olio provenienti da importanti istituzioni pubbliche e prestigiose collezioni private, tra cui alcuni capolavori meno noti concessi eccezionalmente in prestito.

Tavole barocche, al Castello Svevo di Gioia del Colle

La maggior parte dei dipinti proviene dalla Collezione Corsi di Firenze, conservata presso il Museo Bardini, una delle istituzioni museali più importanti della Toscana.
L’esposizione, promossa dalla Regione Puglia e dal Comune di Gioia del Colle, a cura di Francesco Di Ciaula ed organizzata dalla società Sistema Museo, permette di seguire l’intero cammino dei dipinti raffiguranti nature morte, paesaggi e scene conviviali tra XVII e XVIII secolo.
Comprende anche alcune opere di attività incisoria, non secondarie ma parallele a quelle pittoriche, caratterizzate dalle nature morte. È inoltre presente una sezione di finissimi disegni e di acquerelli, vere e proprie opere autonome.

“Tavole barocche” vuole soprattutto rappresentare la natura morta, cioè una composizione pittorica che ha come soggetto oggetti inanimati; il termine in questo caso non indica una tecnica pittorica usata, ma identifica la tipologia del soggetto. Nelle varie sale del Castello Svevo si troveranno dunque vari tipi di oggetti come frutta e fiori, piante, utensili, piatti, strumenti musicali.La Sala del Trono, la Sala del Camino, la Torre de’ Rossi e il Gineceo, ospiteranno quindi opere del Gobbo dei Carracci, dello Spadino, di Giovan Battista Ruoppolo, di Jacopo da Empoli, di Gian Domenico Ferretti, della bottega dell’Arcimboldo e del seguito di Pieter Brueghel il Giovane.

Due le sezioni di mostra, incentrate sulla cultura del cibo e della tavola:
una sulla natura morta, l’altra, arricchita dalle opere di autori fiamminghi, sui piaceri conviviali.

Per info:
Castello Svevo
Gioia del Colle
Orari di apertura: tutti i giorni 8.30 – 19.30
Tariffe: intero 2,50 euro / ridotto 1,25 euro
Tel. 199 151 123

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *