Teatro in Salento, Una vita da strega

Teatro in Salento, Una vita da strega, 8-3-2013, ore 21.00, Cavallino
Lo spettacolo ha debuttato lo scorso 8 gennaio 2013 al Teatro Sistina di Roma e viene tutt’ora rappresentato nei maggiori teatri italiani, volendo mostrare una allegra metafora della vita sul rapporto tra uomo e donna: si tratta di una commedia musicale sofisticata e divertente, come spesso è stata definita, che ritrae il tipico maschio un po’ retrogrado, alla prese con le relazioni sentimentali in questo caso un po’ fuori dalla norma, che come sempre non vanno come dovrebbero.
“Una vita da strega”, è un fortunato spettacolo teatrale, dunque,  presentato come un seguito del fortunato telefilm americano “Vita da strega”, una brillante fiaba attuale in cui la strega Samanta è alle prese con un destino bizzarro. E’ uno spettacolo pieno di equivoci, che diverte, fa sorridere e riflettere sul rapporto uomo donna, la relazione forse più antica e più complessa del mondo.
Se, infatti, l’uomo vuol restare tendenzialmente nel suo piccolo mondo, viene da dire che la donna streghetta vuol farlo uscire; Samanta tenterà con la magia di tessere le fila del racconto, gestire le trame della vicenda, e lui sarà totalmente soggiogato da questa potenza femminile, che se vuole, sa come e dove parare per ottenere il suo tornaconto.

Protagonisti al Teatro Il Ducale saranno Bianca Guaccero, di cui si apprezzeranno anche le doti canore, e Francesco Venditti, per la prima volta sul palcoscenico teatrale, diretti da Armando Pugliese. Pugliese non è alla prima esperienza coi musical, infatti nel 1986 aveva già messo in scena per la cooperativa Teatro Alfa di Catania , “La fanciulla che campava di vento”, un musical di Tony Cucchiara, e nel 1990 il musical “Don Chisciotto di Girgenti”, raccogliendo un altro grandissimo successo. Negli ultimi anni, Pugliese ha lavorato tantissimo dirigendo “Come tu mi vuoi”, “Serata Viviani”, “Venga a prendere il caffè con noi”, “Il gioco delle parti” e “Molto rumore per nulla”; con “Una vita da Strega” sembra aver superato sé stesso.

La produzione dello spettacolo musicale che andrà in scena a Cavallino è di Nausicaa e Pragma: una strega caduta dal cielo deve scontare gli errori commessi in passato, causati dal suo temperamento, e si rapporta con un essere umano un po’ all’antica che riscoprirà con lei i piaceri della vita.
Nel cast si annoverano anche Carla Cassola, Alessandro Cremona, Luigi Tabita, Simone Càstano, Serena Mazzone e Raffaello Di Pietro che firma anche le musiche di questo musical, uno spettacolo teatrale molto atteso in Salento, in cui la parte recitata è integrata da canzoni e cori, interludi strumentali e numeri di danza mescolando insieme una varietà di generi teatrali come l’operetta, la pantomima, il burlesque.
L’intreccio di “Una vita da strega” è quello tipico della commedia degli equivoci, con protagonista la bella strega la cui vita sulla scena ha una ambientazione realistica: le canzoni saranno sofisticate e la musica farà da sfondo ai dialoghi e all’azione. Nuovi elementi provenienti dal jazz e dal blues renderanno moderno e attuale lo spettacolo.

Per info:
Teatro il Ducale
Cavallino (Lecce)
ore 21:00
Tel. 0832-611208

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *