Teatro per ragazzi a Lecce, Voglio La Luna

Teatro per ragazzi a Lecce, Voglio La Luna, 10-3-2013, ore 11.00, Lecce

Ci si attende un’altra serata col “tutto esaurito” ai Cantieri Teatrali Koreja, il 10 marzo 2013: Lecce continua a portare sul palco compagnie teatrali di alto livello artistico che raggiungono sempre lo scopo cioè far sognare i bimbi, grandi o piccini che siano.
Lo spettacolo “Voglio la luna”, spettacolo finalista al Premio Scenario Infanzia 2010, nasce dall’incontro con Fabio, un ragazzo affetto dalla sindrome di Down. Non poteva essere che lui l’unico interprete di questa storia, un bambino che crede si possa ottenere tutto ciò che si desidera, che vuol rendere una cosa impossibile possibile.
Fabio ha realmente contribuito alla costruzione della sua maschera, esaltando le caratteristiche della sua personalità e sviluppandola su registri comici. Ha lavorato da vero attore, con serietà e precisione non comuni, creando un personaggio unico.
Oltre a Fabio Spadoni, gli altri due interpreti sono Simone Guerro e Ilaria Sebastianelli, che in 45 minuti di spettacolo sapranno regalare grandi emozioni, non solo ai bambini.

La vicenda narra di Fabio che nella sua cameretta, alle prese con i suoi giochi ma di fondo è insoddisfatto; una notte, trova la luna nella sua stanza, arrivata per giocare. Quando la luna se ne va, Fabio dopo varie fantastiche avventure, riesce a riprenderla; ma il mondo, senza più la luna nel cielo comincia ad avere dei seri problemi. Il bambino comprenderà allora che non sempre si può volere tutto per sé ciò che appartiene anche agli altri e con un gesto magico e poetico deciderà di condividere lo splendore della luna con il pubblico dei bambini.
Fabio comprenderà e farà comprendere che il piacere connesso alla realizzazione di un desiderio, è solo un esempio di felicità. Per la sua caratteristica la felicità può essere riferita al presente, ma anche al passato quando si associa ad un ricordo; ma cosa più importante Fabio insegna che può essere riferita al futuro, attraverso la proiezione delle conseguenze della sua realizzazione.
La storia, consigliata a bambini tra i 4 e gli 8 anni, è accompagnata dalla narrazione, dalla musica dal vivo e da scene di teatro di figura con pupazzi e ombre.

Per info:
Cantieri Teatrali Koreja
Via Guido Dorso, 70
Lecce
Tel 0832.242000

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *