Ugento e la Sagra della Puccia

Ugento è un ridente e accogliente paese del Salento, adagiato sull’orizzonte del mare argentino. E tra il blu del cielo cobalto, e il blu del mare, spiccano il verde acceso dei vigneti e dei preziosi oliveti. La sagra della Puccia quest’anno, va a celebrare innanzitutto il prodotto tipico di Ugento, e avrà luogo, per due giorni, nella cornice dello splendido paese salentino; due giorni, dove incontrare i migliori produttori di vino, prodotto che si sposa in modo eccellente con le pucce: molti produttori saranno sconosciuti al grande pubblico, ma meritevoli di attenzione, accanto ai produttori di cose buone del territorio.
La sagra di Ugento, insomma rappresenta l’occasione del mitico viaggio nella terra delle pucce per approvvigionarsi dei prodotti tipici del Salento e per stare insieme in un divertimento unico. La cucina salentina è molto semplice è gustosa, grazie all’accostamento di prodotti della buona terra, delle migliori erbe della macchia mediterranea e all’olio di oliva, ma il primo piatto per definizione, è rappresentato dalle pucce.

La vita delle persone di Ugento si intreccia in un tranquillo quotidiano che segue i rintocchi della bella Chiesa della Madonna della Luce, dove verranno allestiti numerosi stand che daranno vita alla sagra. L’interno della chiesa riflette il prezioso equilibrio della cittadina, possedendo sia l’eleganza delle forme architettoniche del barocco leccese, che una straordinaria ricchezza di elementi.

Numerosi cuochi prepareranno le pucce davanti agli occhi ammirati dei turisti:  farina, sale e lievito saranno gli ingredienti base, insieme all’acqua, per la preparazione della morbida pasta.
Quando la pasta sarà lievitata, esperte mani aggiungeranno cipolle soffritte, pomodori, olive direttamente col nocciolo; si faranno delle belle pagnotte, da infornare e gustare.

In più, la compagnia delle Pro Loco artigiane animeranno la sagra. Un tempo lavorata a mano, oggi la terracotta di Ugento, viene più lavorata con metodi e macchinari moderni. Negli stand appositamente allestiti in occasione della sagra, sarà possibile acquistare orci e coppi da olio salentini, statue e vasi di tutte le dimensioni e oggetti per l’arredamento della casa e del giardino, grazie anche all’ottima resistenza al gelo di questo prodotto. Per la stessa ragione la terracotta  di Ugento è molto utilizzata per la piastrellatura e per all’arredamento da esterni.

In occasione della Sagra infatti non mancheranno gruppi di pizzica salentina.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *