Un Carnevale di storia a Corato

17-2-2015 #carnevalepuglia #carnevalecorato

Testimonianze documentate farebbero risalire il carnevale coratino già all’VIII secolo d.C. in concomitanza con i saturnali un ciclo di festività facenti parte della religione romana in cui ci si lasciava andare ai piaceri del cibo e del corpo.

Un Carnevale di storia a Corato

Già all’epoca, durante tutto il periodo dei saturnali veniva messo in atto un sovvertimento delle gerarchie e degli ordini sociali che portava allo scambio di ruoli e al camuffamento della propria identità. Da qui l’uso delle maschere che oggi, a Corato più che altrove, rappresentano un momento di folclore, cultura e aggregazione sociale.
Il carnevale coratino è famoso in tutta Italia, grazie anche al “Carnival beer fest” che si terrà anche per il 2015 in largo Plebiscito, con stand di degustazione di prodotti birrari oltre che enogastronomici. Da non dimenticare il “Carnival night 2015” a piazza Sedile, con approfondimenti musicali e balli in maschera.

Qualche secolo fa, nel periodo del carnevale coratino, durante le tipiche sfilate delle carrozze, venivano gettati sulla folla mascherata, granturco, arance, fiori, gusci d’uovo ripieni di essenze profumate e monete. In seguito con i frutti del coriandolo rivestiti di zucchero, venivano fatti dei confettini profumati, prodotti appositamente per essere lanciati dai carri o dai balconi in occasione del carnevale.
Solo nel secolo scorso si cominciarono a lanciare dei minuscoli dischetti di carta bianca che al minimo soffio di vento si alzavano danzanti in aria, e oggi i coriandoli di Corato contribuiscono non poco all’allegria di queste giornate, creando un’atmosfera di particolare effetto scenico.

Come tanti anni fa, anche oggi il carnevale coratino rappresenta un momento in cui è lecito rompere gli schemi e lasciarsi andare alla dissolutezza. L’ultimo giorno del carnevale, portatore di caos e scompiglio, a Corato segna anche l’inizio di un rinnovamento che accompagnerà i cittadini fino all’anno seguente.
Oltre alla sfilata dei carri, anche marionette e burattini della tradizione carnevalesca locale e nazionale, saranno in mostra in Piazza Sedile, e non mancheranno eventi dedicati alla solidarietà e stand con degustazione di dolci tipici carnevaleschi.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *