Un cuore per il tartufo a Corigliano

Un cuore per il tartufo a Corigliano, dal 25-5-2013 al 28-5-2013, Corigliano d’Otranto

Un cuore per il tartufo a CoriglianoMaggio è tempo di tartufi, e puntuali, nei paesini e borghi del Salento tornano le feste del tartufo, ove è possibile gustare o acquistare questo prezioso e prelibato tubero.
A Corigliano d’Otranto, la festa del tartufi è anche l’occasione per ritrovarsi ed assaporare prodotti tipici del Salento, ed è accompagnata da eventi folkloristici, con canti e balli tradizionali pugliesi. La più importante festa alimentare in Puglia, che fa di Corigliano la città protagonista alla fine di Maggio, invita tutti ad immergersi nel suo suggestivo e ghiotto panorama dell’esplorazione del gusto.

Il Tartufo Bianco (la varietà Borchi, o Albitum Pico) di Corigliano d’Otranto è un prodotto spontaneo del territorio salentino, che si va affermando come tipico del Salento, crescendo all’ombra di querci, pioppi, pini, tigli, noccioli. La festa di Corgliano, “Un cuore per il tartufo”, torna ad avvicinare i visitatori ai sapori e ai saperi genuini del luogo e a far scoprire le eccellenze gastronomiche dell’intera Puglia, confermandosi palcoscenico privilegiato per raccontare i territori come veri e propri giacimenti golosi e culturali.
Corigliano è la città prima in classifica per la produzione di questi tipi di tartufi, che sono tra le varietà più pregiate sul mercato, protagonisti di molte ricette di cucina internazionale.
Si tratta di un fungo ipogeo dalla forma per lo più rotondeggiante, ma a volte anche irregolare e lobata; la sua pezzatura è variabile, da una nocciola ad una grossa patata e solo eccezionalmente assume dimensioni maggiori. Il profumo del tartufo di Corigliano, percepibile da lontano, è aromatico e fruttato, particolare e gradevole ed il suo sapore è squisito.

Il tartufo bianco di Corigliano si abbina con le svariate pietanze della tradizione culinaria salentina,rappresentando il segno distintivo di una cucina genuina e raffinata: alla festa di Corigliano ci saranno incontri-degustazione del pregiato diamante nero della tavola, anche attraverso la ricerca di inediti e sapienti accostamenti culinari.
Il tartufo va gustato fresco, come si fa a Corigliano: in questo modo l’aroma inconfondibile del tartufo inebrierà gli olfatti dei buongustai e delizierà i palati sopraffini.
Tra continuità ed innovazione, “un cuore per il tartufo”, la celebre kermesse dedicata al tartufo di Corgliano, cercherà di stupire i suoi visitatori. A Corigliano verranno offerti crostini al tartufo, tagliolini al tartufo, ravioli al tartufo, carpaccio al tartufo con parmigiano, nodino di vitello al tartufo, omelette al tartufo, arista tartufata. Tra montagne di formaggi pugliesi e di insaccati e assaggi di vini salentini e tartufi, i visitatori avranno l’opportunità di prendere parte a momenti di riflessione e di confronto ad alto livello sulle tematiche più care all’economia di questo territorio: dalla salvaguardia del tartufo nella zona di Corigliano, alla tutela dei gioielli gastronomici del Salento; dall’applicazione dei disciplinari di qualità alla rassegna espositiva dei prodotti tipici, al turismo culturale.
Nel ricco paniere delle proposte di Corigliano non mancheranno inoltre eventi collaterali quali mostre pittoriche e fotografiche, spettacoli teatrali, concorsi fotografici, dimostrazioni della lavorazione del formaggio, della carne di maiale e persino del ferro battuto, per esaltare anche l’artigianato salentino.

Numerosi gli stand gastronomici che verranno allestiti per le vie del centro durante questa bella e rinomata maniestazione: i sapori di Corigliano si sono imposti sul mercato grazie alla loro qualità. Sono sapori antichi tipici della Puglia, che si adattano al palato anche del più esigente consumatore. La filosofia della festa di Corigliano sarà dare al visitatore quello che desidera: la qualità ed oltre al tartufo, la cittadina salentina propone un viaggio gastronomico ricco di preziosi nutrimenti.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Un pensiero su “Un cuore per il tartufo a Corigliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *