Una visita al Presepe di Salice Salentino, XIX edizione

da 1-12-2014 a 31-12-2015

Dal primo presepe di San Francesco (Greccio, anno 1223) a quello di Salice Saslentino a Lecce, che nel 2014 raggiunge la sua XIX edizione: malgrado le sterili polemiche, la tradizione del presepe è più che mai viva, e non solo nel periodo natalizio.

Una visita al Presepe di Salice Salentino, XIX edizioneQuella di Salice Salentino è la più grande rappresentazione artistica dei Vangeli dell’Infanzia di Gesù e del Calvario mai realizzata in Italia e resta aperta in genere tutto l’anno, anche nel periodo estivo; ma dall’1 Dicembre 2014, la nuova edizione, con nuovo materiale e nuove scenografie, prende il via tra grotte, sorgenti, colline, paesaggi montani, i villaggi di Nazareth e Betlemme, la valle del Giordano, il Tempio di Erode, il Calvario.

Le nuove scene, fatte con pezzi appartenenti anche a collezioni private, nonostante siano state sovente riprodotte, a livello di singole figure o nel loro complesso, sono sostanzialmente inedite. Questo lavoro, integrato da un abbondante e meticoloso corredo di fotografie, didascalie e spiagazioni, renderà la visita a questo presepe salentino davvero unica.

Crogiolo d’arte e di ingegno, il famoso presepe di Salice Salentino con i suoi 27 scenari, fa rivivere la sua più nobile tradizione artigianale del Salento, quella dei lavori in cartapesta legati alla splendida stagione barocca.
Durante tutto l’anno i numerosi laboratori dove gli artigiani salentini lavorano la cartapesta e la pietra leccese, si attivano per rinnovare e rimodernare il presepe di Salice Salentino, in modo da renderlo sempre unico, anno dopo anno.
Oggi questo presepe fa parte dei “Luoghi del Cuore” dei FAI, una fondazione senza scopi di lucro, ed è sotto l’alto patrocinio del Presidente della Repubblica. Numerosi i premi ricevuti da questa installazione poliscenica e recentemente si ricordano le “5 stelle” sia della statunitense “World Travel” sia della Catena “Hilton” a causa delle forti espressioni che forse ormai solo qui si ritrovano, di un linguaggio popolare squisitamente mediterraneo.

Da Giugno 2012 il Presepe Artistico Poliscenico fa anche parte de “I Tesori d’Italia” associazione sotto l’alto patrocinio del Consiglio dei Ministri, del Ministero degli Esteri, del Ministero dei Beni e le Attività Culturali e dal comitato di Milano Expo 2015. Le preziosissime statuette (30 cm) eseguite esclusivamente in cartapesta Leccese e il sistema collinare in schiuma espansa e acrilici, quest’anno fanno da contorno a personaggi popolari del presepe, scenografie teatrali, sculture di diverse dimensioni, raffigurazioni sacre, festoni e ghirlande.
Di grande effetto saranno i modelli di santi, madonne, crocefissi e figure che rappresentano la natività e i pastori, con visi e mani in terracotta.

Per info:
Presepe Artistico Poliscenico
Salice Salentino
Via Giovanni XXIII, 25
Lecce
Tel. 0832/733525 320/7218975 340/1516474

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *