Valenzano

Valenzano, uno dei centri minori dell’area barese, deve le sue origini allo viluppo della civiltà delle antiche popolazioni italiche che si sono insediate in Puglia sin dal quinto secolo avanti cristo, per la maggior parte popolazioni provenienti dall’Illiria, la regione balcanica corrispondente alla ex-Jugoslavia.

Come tutte le cittadine italiche molo importanti e proficui sono stati i rapporti e gli scambi commerciali con le città della Magna Grecia, in particolare con la potente Taranto. Dell’antica presenza dei peuceti poco rimane oggi, mentre intense ed ammirevoli sono le testimonianze dell’epoca medievale, tra le quali la romanica Chiesa di Santa Maria di San Luca, che conserva un’importante icona dipinta dalla mano dell’evangelista, e la Chiesa di San Rocco, anch’essa di impianto romanico. Interessante l’architettura neogotica del Castello Baronale, rimaneggiato alla fine dell’800.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *