Vernissage collettiva d’arte contemporanea a Barletta

La meditazione non è un prodotto commerciale, ma è soprattutto un percorso individuale. Chiunque cerchi risposte può trovarle nell’arte: apportare in questi ambiti una nuova linfa di consapevolezza, come una vivida coscienza dei propri vissuti, della comprensione peculiare che si è riusciti a raggiungere, è un’azione senz’altro meritevole.
Questo è ciò che si vuol mostrare a Barletta, con una mostra collettiva di arte contemporanea, intitolata “Nel silenzio di una meditazione”.

Durante la meditazione, è necessario avere un genere di concentrazione molto equilibrato, inclusivo. Occorre appunto creare silenzio per ascoltare i ritmi dell’esistenza, una situazione che lega alla vita, la verità.
La meditazione può sopraggiungere in qualsiasi istante ci sia il silenzio: questo vuol mostrare la collettiva d’arte contemporanea che dal 29 ottobre 2012 al 13 novembre sarà aperta al pubblico tutti i pomeriggi.
Sarebbe sufficiente rilassarsi, per poter meditare, e allora ci si chiede perché non accade? Ma fintantoché si insite a scegliere, coinvolti nel turbinio di pensieri che vagabondano contrastanti, si rimarrà perennemente delusi.
Solo il realizzare in silenzio la consapevolezza della propria natura più intima ed essenziale, aiuta a entrare in contato con l’energia nella sua accezione più estesa.

Alla mostra di Barletta esporranno grandi artisti del calibro di Alessandro Cinardo, Dannie Praed, Loredana Romero, Silvia Senna
Col patrocinio della Fondazione Giuseppe De Nittis, attraverso le loro opere d’arte si comprenderà che rilassarsi e scendere in profondità, significa salire verso le più alte vette della coscienza. Le opere esposte permetteranno di sentirsi sempre più uniti, integrati, consapevoli, in armonia. E seppur oscillando sempre tra le inevitabili pulsioni esistenziali, protesi comunque verso l’equilibrio.

La mostra ‘Nel silenzio di una meditazione’ è organizzata da Centro Culturale Zerouno.
Meditare nel silenzio di una mostra d’arte contemporanea, in mezzo ad opere d’arte eccelse, a Barletta, una sorridente cittadina della Puglia, sarà un’occasione unica che si presenta quest’autunno. La bellezza paesaggistica dei luoghi intorno, consentirà di approcciarsi alla mostra al meglio, di riflettere sulla meditazione con consapevolezza e gratitudine per ciò che l’arte propone con tanta generosità.
Alessandro Cinardo mostrerà la sua costante ricerca sull’uomo.
Dannie Praed ha realizzato delle figurazioni accuratein ogni dettaglio, dalle figure al fondo, ricolma di tratteggi ed intrisa di colori.
Loredana Romero esporrà le sue opere  tra colori, materia e parole.
Silvia Senna predilige la linearità, semplicità, purezza del tratto per esprimersi con colori soavi e leggiadri.
Tutti gli artisti mostreranno con le loro opere che il silenzio è un’arte da apprendere, il silenzio apre una via. La vera ricerca del silenzio è l’inizio del cambiamento dell’anima, il silenzio scava, il silenzio prende le distanze dal chiacchiericcio inconcludente, e crea opere d’arte.

Per info:
Fondazione G.De Nittis
Barletta
Orari: sabato su appuntamento.
Lun – ven. 17.00 – 20.30.
Domenica chiuso.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *