VII Festival del cinema ecologico, a Gallipoli

dal 2-10-2014 al 5-10-2014 #cinemaecologico #cinemagallipoli #festivalsalento

 Il Teatro Garibaldi sarà la location di Gallipoli dedicata all’evento e agli ospiti che allieteranno le prime serate d’ottobre gallipoline, con dibattiti, approfondimenti e, ovviamente, tanto cinema.

VII Festival del cinema ecologico, a Gallipoli

Si tratta del Festival del Cinema Ecologico, giunto nel 2’014 alla sua VII edizione, un festival che intende valorizzare il cinema sociale indipendente, sia nazionale che internazionale, puntando su temi di attualità e su protagonisti che sono persone che mostrano il loro coraggio civile nelle diverse situazioni della vita.

Il festival intende anche far conoscere autori ed opere altrimenti difficilmente fruibili e si spera che l’edizione 2014 del Festival, possa attirare e coinvolgere ampia parte della cittadinanza oltre che rappresentare una valida opportunità per il turismo locale. Il film è il media adatto alla gioventù e un festival cinematografico rappresenta una cornice ideale per trattare temi di attualità: su questo principio poggia il Festival Ecologico.

Per la sezione “Corti” si segnalano Inercia di Becho Lo Bianco (Spagna, 2013), Old School di Ilker Catak (Germania, 2013), The Theft di Mohammad Farahani (Iran, 2013); tra i “Lunghi” si segnalano A Russian Fairytale di Jake Mobbs e Nicolas Doldinger (Regno Unito, 2013) e Just Play di Dimitri Chimenti (Palestina, 2012). Nella sezione “Italian Film Competition” con film basati su temi di attualità sociale usciti in Italia nell’anno 2012/2013, molto attesi sono Alle corde di Andrea Simonetti e Piccola storia di mare di Dario Di Viesto. La speciale sezione di “Taranta Movies”, film che documentano le tradizioni della cultura popolare salentina nelle sue diverse espressioni, vedrà in concorso Nella terra di mezzo di Angelo Maci, Io sono come un albero di Fernando Bevilacqua, Tales of a Ritual di Yuval Shapira e Ruben Salvadori.
Sono tutte pellicole passate in concorso ai più importanti festival cinematografici del mondo, pellicole di registi esordienti, famosi o meno, vere rivelazioni della stagione. E tutte raccontano storie che coinvolgono, commuovono, divertono, fanno pensare.

Al termine del festival una giuria consegnarà i premi ai alle opere giudicate migliori, distinguendo il miglior lungometraggio, il miglior mediometraggio e il miglior cortometraggio, e inoltre la Targa “Taurus Award” per il miglior Italian Movie e quella per il miglior film sulle tradizioni della cultura popolare salentina. Non mancherà il Premio della Critica “Mer Khamis Award” per il miglior film selezionato dalla critica.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *