VII Incontro Neuroscienze Cafè, La Funzione Genitoriale

Diventare genitori non vuol dire dover essere necessariamente perfetti nel rivestire questo ruolo, né dover perdere la propria identità; questo vale sia quando i figli sono piccoli sia quando crescono ed entrano nella fase adolescenziale, fase che, in seguito a tutte le trasformazioni che comporta, coinvolge in modo rilevante la coppia parentale mettendo in discussione proprio la stessa funzione genitoriale.
Questo sarà il tema introduttivo del seminario che si svolgerà Venerdì 12 Ottobre 2012 dalle ore 16,30 alle 19,30, presso il Palazzo della Cultura di Poggiardo (LE): un seminario  dal titolo “La funzione genitoriale come spazio mentale”, che sottolineerà che anche se è importante che i genitori sappiano sostenere e comprendere le difficoltà transitorie legate ai momenti di crisi che accompagnano le varie fasi evolutive della crescita dei figli, non va dimenticato che il genitore è una persona, con propri bisogni e desideri che vanno comunque sempre rispettati.

Il relatore, Rossano Grassi, Psicologo, Psicoterapeuta, Psicoanalista, analizzerà il tema della genitorialità alla luce della più recente e autorevole letteratura scientifica internazionale. Si delineerà la funzione genitoriale con particolare riferimento alla personalità e ai compiti dei genitori e agli obiettivi evolutivi del figlio, individuando i più significativi nodi problematici e gli aspetti disfunzionali della genitorialità, e proponendo criteri di valutazione della “capacità genitoriale”, applicabili in sede clinica.

Il seminario, che illusterà le variabili della personalità e le abilità richieste ai genitori per favorire il raggiungimento degli obiettivi evolutivi dei figli, è inserito nella Rassegna Neuroscienze Cafè 2012, organizzata dall’Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative di Carmiano (LE), ed è pensato per un ampio pubblico: Psicologi, Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica, Fisioterapisti, Pedagogisti,  Assistenti Sociali, Educatori Professionali, Dirigenti ed Operatori di Comunità (nel settore Minori, Anziani ed Handicap, fisico e psichico), Operatori dei Centri di Salute Mentale,   Infermieri (Professionali e Generici),  Insegnanti, Insegnanti di Sostegno, Studenti Universitari, Operatori impegnati nel volontariato, Arte Terapisti.

Ancora una volta il Salento offre spunti di riflessione sulla genitorialità: le ipotesi che verranno esplorate, considerano la genitorialità essenzialmente come uno spazio mentale, che  inizia a formarsi nell’infanzia quando a poco a poco si interiorizzano i comportamenti, i messaggi (verbali e non-verbali), le aspettative, i desideri, le fantasie delle figure di attaccamento.
Ampio spazio verrà dedicato alla discussione critica dei nodi problematici in grado di determinare condizioni di disfunzione genitoriale, con particolare riferimento alle molteplici tipologie di abuso, dalle situazioni di trascuratezza e maltrattamento.
Per ogni condizione problematica sono illustrate la prevalenza, l’eziologia, la dinamica, le conseguenze per genitori e figli e le strategie di prevenzione e trattamento più efficaci.

Ore 16,30- 19,30
Palazzo della Cultura, Poggiardo (LE)
Ingresso libero
Istituto di Arti Terapie e Scienze Creative
Tel: 0832.601223/1831826

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *