XV edizione concorso Pietro Argento

Nell’ambito della musica classica spesso emergono dei brani universali, capaci di legarsi in maniera indelebile alle emozioni. A volte questa emozione è forte e coinvolgente, con brani del tipo di un notturno magari in la bemolle maggiore, brani che iniziano in “allegro” con un dolce tema cantabile, brani che vanno in un crescendo, o in un animato molto appassionato. Il Teatro Rossini di Gioia del Colle
si appresta a celebrare la quindicesima edizione del prestigioso Concorso Internazionale di Musica “Pietro Argento”, organizzato dall’Associazione Musicale e Culturale Daniele Lobefaro con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Gioia del Colle e dell’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia.
Il Concorso è aperto a musicisti provenienti da tutto il mondo ed ha lo scopo di promuovere la divulgazione della cultura musicale divenendo, nel contempo, importante veicolo di conoscenza del patrimonio artistico di Gioia del Colle e di tutta la Puglia.
Sarà affascinante ascoltare per vari giorni e nell’ambito del medesimo contesto, la medesima melodia sviluppata in un intero pezzo, oppure una melodia ogni volta variata, una melodia andante in parte centrale, melodie con virtuosismi, cadenze, scale e invenzioni melodiche.

La Commissione esaminatrice, è composta da sette musicisti di fama mondiale del calibro della professoressa Natalia Romenska (Ucraina), affermata didatta del Conservatorio Ciaikovky di Kiev e pianista del Teatro dell’Opera di Kiev, e della concertista russa Galina Chistiakova.
Il 31 Maggio lle ore 20.00, sempre presso il Teatro Rossini, è previsto il concerto d’apertura, affidato proprio alla pianista russa Galina Chistiakova, vincitrice dell’edizione 2011.

Il Concorso “Pietro Argento” è un’importante manifestazione musicale conosciuta a livello nazionale ed internazionale, ed è considerata dagli esperti del settore come un grande evento, che attira l’interesse di persone provenienti da tutta Italia e non solo. Moltissimi sono, infatti, i musicisti provenienti anche da altri Paesi Europei, che arrivano a Gioia del Colle per l’originalità ed unicità dei concerti proposti, dimostrando così lo spessore sempre più internazionale che la manifestazione va raggiungendo.
Sotto la direzione artistica della dott.ssa Paola Sorrentino ed il coordinamento organizzativo del Maestro Vito Lobefaro, il Concorso si articola in quattro sezioni: Pianoforte (solisti); Esecuzione pianistica, Musica da camera (dal duo con o senza pianoforte all’orchestra da camera, incluso il duo pianistico a quattro mani, due pianoforti, formazioni jazzistiche); Musica vocale: da camera, canto lirico, pezzi d’insieme.
La categoria della Musica da Camera, dedicata interamente agli string ensemble, archi con o senza pianoforte, è una novità del 2012, con borsa di studio direttamente offerta dal Maestro Simone Gramaglia.
Il vincitore assoluto riceverà la borsa di studio “Daniele Lobefaro” di Euro 2.500 e, inoltre, due concerti-premio e la nomina come Commissario nella successiva edizione del Concorso.
Il Concorso di Gioia del Colle viene perpetuato negli anni come un progetto importante, continuato per creare un momento di forte aggregazione in cui la musica sia protagonista indiscussa in tutti i suoi diversi generi. Obiettivo fondamentale: sperimentare e far conoscere i diversi generi musicali, analizzandone le sfaccettature e le contaminazioni artistiche, linguistiche e comunicative della musica classica.

I partecipanti saranno divisi in categorie per fasce d’età, dai 5 ai 20 anni. Questo concorso è diventato di anno in anno sempre più importante e conosciuto tra i giovani musicisti. Ogni edizione aumentano, infatti, le domande per parteciparvi, tanto che alle preselezioni sono presenti annualmente moltissimi musicisti, provenienti da tutta Italia e dall’estero. Il concorso rappresenta pertanto per i giovani artisti un’importante occasione per farsi conoscere e per avviare fondamentali contatti.

Per informazioni
Teatro Rossini
Gioia del Colle (Bari)
Le iscrizioni potranno essere effettuate entro e non oltre il 18 maggio 2012.
080 3433405
328 1891920

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *