XXVIII edizione della sagra della friseddha ‘ncapunata a Carmiano

XXVIII edizione della sagra della friseddha ‘ncapunata a Carmiano, dal 7-9-2013 al 8-9-2013, Carmiano

XXVIII edizione della sagra della friseddha 'ncapunata a Carmiano
Il Salento ormai da anni rappresenta un ambasciatore del bere e del mangiar bene in Puglia, con una misurata cura del particolare che alla lunga fa la differenza. I prodotti naturali della terra e del mare ne costituiscono l’anima, per assaporare un che di austero e inimitabile al tempo stesso.
Le friselle, o “friseddhe”, tipiche di Carmiano, saranno le grandi protagoniste della sagra giunta ormai alla sua XXVIII edizione: si tratta di piccole ciambelle cotte in forno, preparate con farina di grano duro o d’orzo, acqua, lievito e sale.
Dopo una prima leggera cottura vengono spaccate da mani sapienti mediante uno spago e infornate nuovamente per la tostatura.

La cucina salentina è sinonimo di sobrietà, e cammina sui ritmi dettati dalle stagioni.
Perciò la “friseddha ‘ncapunata”, piatto a base di olio d’oliva, pomodori, sale e origano, con salsine rosse a base di tiaulicchio (diavolicchio), è tipico del finire della stagione calda: gustoso e semplice allo stesso tempo.
La tradizione negli ultimi anni è stata ritoccata con giovanile freschezza, e oltre a presentarsi gratuita da tutti i punti di vista, la festa offre ai turisti spuntini deliziosi e sostanziosi che hanno origini anche antiche: le origini della “Friseddha” infatti risalgono alla maza dei greci ed era fatta di un composto azimo di farina d’orzo e acqua e cotto sotto la cenere.

A Carmiano non mancheranno piatti tipici della tradizione salentina: ciascuna pietanza è figlia di usi e costumi differenti, infatti da sempre, la gastronomia cammina di pari passo con i processi socio-economici e trae linfa dallo sviluppo generale delle popolazioni. L’economia locale, le pratiche dettate dal tempo e dal territorio, le abitudini degli antichi conquistatori – fenici, cartaginesi, romani, arabi, bizantini, spagnoli – sono le fondamenta dei pasti in Salento. Nei pressi della Cappella, non mancherà un grande spettacolo finale pirotecnico.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info
{IMU_468_60}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *