Agnello Asciutto

AGNELLO
Carne tipicamente usata nella gastronomia salentina nell’avvicinarsi del periodo pasquale. Dai contadini alle tavole oramai dei buongustai l’agnello viene preparato in diversi maniere. L’odore caratteristico della sua carne non gli permette di essere apprezzata da tutti , ma con alcuni accorgimenti si riesce a cuocerla in modo da far venire l’acquolina i bocca ai palati più esigenti.


AGNELLO ASCIUTTO
Ingredienti per 4 persone: agnello 1000 g- patate 500 g – olio di oliva extravergine- prezzemolo- pecorino 100 g – aglio –sale – pepe.
Procedimento: sistemare in una pirofila le patate sbucciate e tagliate a pezzettini, condite con olio, prezzemolo tritato, sale, pepe, un filo di acqua e cosparso il tutto con del buon pecorino grattugiato. Adagiare  i pezzi di agnello sbollentati precedentemente in acqua per 30 minuti circa, condite con aglio , olio e pecorino . Cuocere in forno per 1 ora circa.

Chef: Gabrielle Ferro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *