Carnevale a Putignano

Il Carnevale, nell’accezione moderna che conosciamo ha origini molto antiche che risalgono ai riti tradizionali e propiziatori legati alle antiche culture pastorali ed agricole. Tali momenti, antecedenti l’avvento della religione cristiana, erano particolarmente importanti per le comunità, perchè rappresentavano un importante momento di festa ed insieme di alto valore simbolico. Era il periodo dell’anno durante il quale le regole, i costumi e le convenzioni sociali, gli stessi rapporti sociali conoscevano per un momento l’inversione dei valori, il mondo alla rovescia, lo sbeffeggiamento ironico ed impunito del potere, e venivano esaltati l’ebbrezza ed i costumi sfrenati.

dscf0059-4
Carri allegorici

Anche con l’avvento del cristianesimo l’usanza di festeggiare il predominio della carne sullo spirito non cesserà di mantenere la sua importanza, ed il carnevale simboleggerà quel periodo dell’anno in cui ci si abbandona alla festa ed al piacere prima che inizi il lungo periodo di quaresima che si conclude con le celebrazioni della Pasqua e la resurrezione di Gesù Cristo.

Tra le celebrazioni tipiche dl carnevale ci sono le maschere ed i costumi e soprattutto le sfilate di carri allegorici che percorrono le vie della città tra due ali di folla festante e divertita. A Putignano, grosso comune della provincia di Bari, situato sulla costa, il carnevale è particolarmente vissuto e celebrato da tutta la cittadinanza, che si affolla numerosa ad ammirare il lento passare dei carri di cui Putignano vanta la particolare bellezza, frutto della presenza di molti esperti artigiani e costruttori di carri nel paese. La tradizione del carnevale a Putignano è molto antica, ed affonda le sue radici nel medioevo, probabilmente su una festività pagana antecedente. Il 1394 si registra il vero e proprio avento del carnevale cristiano, in occasione di un importante evento religioso che coinvolgerà la cittadina, l’arrivo in città delle reliquie di Santo Stefano, spostate da Monopoli a Putignano per proteggerle da possibili incursioni dei saraceni e dei turchi. Un altro importante evento del carnevale di Putignano è la Festa delle Propaggini, durante la quale decine di poeti locali si succedono sul palco allestito nella piazza principale recitando versi e poesie satiriche all’indirizzo dei potenti e dei politici e irridendosi delle convenzioni sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *