Corteo medievale a Manfredonia

Un aspetto fondamentale del senso di identità e di appartenenza che anima la cultura locale della Puglia, è dato dalle manifestazioni storiche dotate di un buon livello di spettacolarità; per esempio a Manfredonia, uno spettacolare corteo storico rievoca la fondazione della bellissima cittadina, avvenuta oltre 750 anni orsono.
Numerose manifestazioni in  costume, più o meno conosciute e importanti, a Manfredonia sono connotate da un preciso orientamento verso un passato tradizionale: queste manifestazioni folcloristiche vogliono attrarre l’attenzione e la curiosità dei turisti, ma esibiscono anche forti elementi di coinvolgimento da parte dei ceti popolari.

In una spettacolare rievocazione storica la città di Manfredonia, anche per il 2012 fa rivivere la vita e i costumi medioevali. Dame e cavalieri canteranno serenate d’amore, passeggeranno per le vie della città riccamente decorate di fiori e bandiere e, durante la notte, illuminate dalle torce. In questa particolare cornice, spettacoli teatrali, canti, cori, concerti, danze, esibizioni di arcieri, balestrieri e sbandieratori gareggeranno in imponenti sfide. Non mancheranno neanche gli artisti di strada.

Un corteo spettacolare rievocherà l’importante momento della fondazione della città che Manfredi di Svevia aveva pensato come capitale del suo futuro regno e alla quale aveva dato il suo nome.  Il “Corteo Storico di Re Manfredi” si snoderà come ogni anno lungo Corso Manfredi fino a piazza Castello a ridosso del castello Svevo-Angioino, in onore del fondatore della città, Re Manfredi di Svevia.

Si tratta di un viaggio nel passato che fa rivivere antichi costumi e culture e insieme un’occasione per una gita alla scoperta del territorio e delle sue tradizioni: con l’arrivo della primavera, Manfredonia torna a proporre ai turisti e ai cittadini il circuito delle rievocazioni che ricostruisce celebri vicende locali con notevole accuratezza e fedeltà storica.
Singolare e di notevole interesse, sarà anche l’ esposizione del tesoro di re Manfredi: monili e gioielli dell’epoca, monete, suppellettili e armi da cerimonia che giovani artigiani hanno realizzato con entusiasmo.
Ovviamente il tutto sarà allietato da musica medievale suonata da giovani artisti, e arricchito dalla degustazione di alcune pietanze tipiche medievali negli spazi antistanti il Castello.

Oltre a presentare al grande pubblico la ricostruzione di fatti che compaiono nelle cronache di un tempo e nei libri di storia, il viaggio a ritroso che il territorio di Manfredonia compie tutti gli anni, offre uno spaccato della vita quotidiana nei secoli del periodo medievale. È un’importante operazione di difesa della cultura locale, che crea un indotto e un richiamo turistico non indifferenti e che consente di valorizzare località in cui particolarmente viva e forte è la memoria del passato.

Per info
Pro loco:0884-581998

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *